Claudio Bisio, il lutto è insopportabile: il suo post è struggente | Aveva solo 62 anni

0
352

Un post su Instagram molto intenso, carico di affetto e stima per un amico che è venuto a mancare. In molti si sono commossi quando hanno letto le parole scritte da Claudio Bisio sul suo profilo social, dedicate all’amico Franco Ravera. 

L’attore, noto al grande pubblico per aver recitato in Boris e Benvenuto Presidente, si è spento all’età di 62 anni dopo una lunga malattia che lo stesso Ravera aveva tenuto nascosta ad amici e colleghi.

claudio bisio

“Ciao Franco! Se n’è andato uno dei migliori attori che io conosca, nonché un amico. #cinema @sipuofare #benvenutopresidente #benvenutialsud #amico”, ha scritto Claudio Bisio. Il suo post ha ricevuto subito moltissimi like e tante risposte da parte dei follower increduli di fronte alla notizia della scomparsa di Ravera.

“Condoglianze alla famiglia, era un grande attore”, si legge in un commento. “Una notizia che mi spezza il cuore, un gran signore”, scrive un altro utente.

“Quel professionista che vorremmo essere tutti”, lo splendido ricordo

Benvenuto Presidente e Bentornato Presidente sono le due pellicole dove Franco Ravera ha recitato al fianco di Claudio Bisio e anche quelle dove ha riscosso i maggiori consensi da parte degli utenti.

I telespettatori lo ricordano anche in Boris. Franco Ravera appare solo in un episodio della terza stagione, ma sufficiente per farsi amare da tutti i fan della serie. Nella puntata, infatti, Ravera interpretava l’editor di ‘Machiavelli’ che sarebbe andato ad affiancare Renè Ferretti in un lavoro che sarebbe poi risultato la sua rovina.

franco ravera

Il regista Fausto Paravidino – che lo ha diretto nel film Texas – ha voluto condividere un ricordo anch’esso molto forte. “Franco era uno straordinario attore, un istintivo autentico, quel tipo di professionista che vorremmo essere tutti noi in questo mestiere – fa sapere Paravidino – Era connesso in profondità con la sua lingua d’origine che sapeva portare in scena con autenticità assoluta”.

Franco Ravera ha recitato anche assieme a Toni Servillo nel film La ragazza del lago.

Nel 2021 ha recitato nell’opera di Pirandello allo Stabile di Torino

Una carriera, quella dell’attore grande amico di Claudio Bisio, cominciata già tra la fine degli anni ’80 e l’inizio dei ’90, con la compagnia Gli Spicchi di Acqui e la Soffitta di Ovada. Proprio grazie al regista Fausto Paravidino, Ravera si fa notare nel 1995 con lo spettacolo Il bicchiere della staffa di Harold Pinter.

Un carattere molto riservato, quello di Ravera, anche piuttosto timido, tanto da riuscire a nascondere a tutti quella terribile malattia che lo ha poi portato alla morte.

Di recente ha sviluppato ulteriormente la sua passione per il teatro, recitando nell’opera Il piacere dell’onestà di Luigi Pirandello: la rappresentazione teatrale è andata in scena nel 2021 allo Stabile di Torino, dove assieme a Ravera era presente anche un altro suo grande amico come Valerio Binasco.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here