Maria De Filippi, grande lutto: “Gli ho voluto bene e gli voglio tutt’ora bene” | Il dolore non se ne va

0
263

Il 6 giugno 2021 Michele Merlo è morto a causa di una leucemia fulminante a soli 28 anni. Ad un anno dalla morte Maria De Filippi e tutti gli altri cantanti hanno voluto ricordare un amico che non c’è più e che se n’è andato via molto presto. 

Solo qualche settimana fa aveva lasciato il groppone in gola a tutti i telespettatori l’intervista di Silvia Toffanin al padre di Michele Merlo. Era un uomo visibilmente straziato e distrutto dal dolore, ma soprattutto arrabbiato per aver perso suo figlio.

Maria De Filippi
Fonte: Instagram @_.maria.ioesco._

Michele, infatti, avrebbe potuto salvarsi se solo i medici avessero capito, sin da subito, che quel mal di testa lancinante che da giorni stava tormentando Mike Bird non era altro se non il sintomo di una leucemia fulminante.

“Michele aveva una probabilità dal 77% all’89% di guarire” – aveva spiegato Domenico Merlo a ‘Verissimo’  – “I medici legali sostengono che bastava un esame del sangue per salvarlo”. Purtroppo però le cose sono andate molto diversamente.

Il 6 giugno 2021 Michele Merlo è morto a causa di una leucemia fulminante a soli 28 anni. Ad un anno dalla morte Maria De Filippi e tutti gli altri cantanti hanno voluto ricordare un amico che non c’è più e che se n’è andato via molto presto.

Un anno dopo: il ricordo di chi ha voluto bene davvero a Michele

Forse non tutti sanno che Michele Merlo ha partecipato alla sedicesima edizione “Amici” quando ancora esistevano la squadra bianca e blu al serale. Maria De Filippi, in un videomessaggio per un evento organizzato ad un anno dalla scomparsa, ha speso delle parole dolcissime che riportiamo di seguito.

Emma Marrone
Fonte: Instagram @_.maria.ioesco._

“Questo è il primo anniversario della morte di Michele. Volevo parlare a Katia e a Domenico per dire loro quanto sono vicina. Che il ricordo di Michele resterà sempre con me. I suoi silenzi, i suoi mezzi sorrisi, le sue smorfie… I suoi sguardi. Mi ricordo che quando registravamo la puntata di sabato, lui stava lì, mi guardava e capiva perfettamente cosa avrei fatto, cosa avrei chiesto e dove sarei andata a parare. E quando succedeva, mi guardava prima e ci sorridevamo dopo. Perché lui mi guardava come dire: ‘Hai visto che ci ho azzeccato? Lo sapevo'”, ha sottolineato la conduttrice.

“E sapevo che lo sapeva. Il Serale è stato particolare quell’anno. Siamo stati tanto a parlare, io e lui, per una serie di vicissitudini accadute. E ho potuto conoscerlo ancora di più e più profondamente. So quanto era felice di cantare. So quanto la musica per lui è importante. E penso lo sia ancora. Io vi sono vicino. Gli ho voluto bene e gli voglio tutt’ora bene. E sappiate che non sarà mai un ricordo per me ma sempre una presenza. Un abbraccio a tutti voi”.

Ma oltre alla De Filippi, anche altri artisti legati alla grande famiglia di Amici hanno voluto ricordare Michele Merlo, sempre con un videomessaggio, a cominciare da Emma Marrone che fu il suo coach durante il serale. Oltre a pubblicare su Instagram una story con una loro foto insieme, la cantante ha ricordato così Michele: “Eri bellissimo. La cosa più bella di te è che eri molto romantico, poetico e questo mi metteva molto in imbarazzo a volte. Quello che è successo è una cosa veramente orrenda anche una cosa strana della vita, una cazzata una stronzata. Ancora non ci credo però mi ha insegnato ancora di più a vivere le cose in maniera super profonda”.

Anche Fabrizio Moro ha voluto dire la sua: “Allora, so che oggi è un giorno dedicato al ricordo di Michele. Quindi ci tenevo a mandargli un saluto da qui. Ma soprattutto ci tengo a mandare un abbraccio a Katia e Domenico. E spero di conoscerci presto. Vi voglio bene anche da lontano, ciao”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Maria Io Esco (@_.maria.ioesco._)

Aka7even, invece, ha dedicato una canzone a Michele, ma non solo. Il ballerino Andrea Muller che sta curando le coreografie del tour, come riportato da ‘Biccy’, ha spiegato l’omaggio reso dal cantante: “Se state venendo al tour di Aka7Even dovete sapere che in tutte le tappe sta dedicando un momento a Michele. E questo fin quando non sono iniziate le prove non lo sapevo. Ogni volta che sento cantare i suoi versi il corpo mi si gela. E oggi a un anno dalla tua morte non posso che ricordarti qui. Ricordare che questa tragedia ha lasciato un segno. Sarei voluto essere con tutti gli altri ragazzi a Rosà per te oggi, ma sarò a Napoli con Luca e sarai anche tu lì con noi. Perché saremo lì anche noi per te. Ti abbraccio forte”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here