Enrico Papi dieta, i segreti del suo dimagrimento | Dalla taglia 52 alla 46

0
340

Incredibile dimagrimento per il conduttore Enrico Papi, che riduce notevolmente il suo girovita. L’occasione è stata propizia per raccogliere alcune sue dichiarazioni sull’enorme cambiamento. Scopriamone di più leggendo le prossime righe.

Enrico Papi è un conduttore e autore televisivo molto noto in Italia, soprattutto per le sue collaborazioni a Rai e Mediaset. Calca infatti i palcoscenici televisivi ormai dagli anni ’80, confermandosi un professionista di grande esperienza, capace di intuire i trend mediatici in vista di sempre nuovi programmi da condurre. Suoi sono stati show di successo quali Sarabanda, Matricole & Meteore, La pupa e il secchione e La ruota della fortuna.
Tuttavia, negli ultimi anni il pubblico si è abituato a vedere il conduttore un po’ fuori forma. E lo stesso deve aver pensato lui, dato che a un certo punto il 57enne ha deciso di iniziare una dieta per perdere peso.

Al riguardo Enrico Papi ha rilasciato un’intervista al settimanale TV Sorrisi e Canzoni, dove ha raccontato alcuni aspetti meno noti della sua esperienza.

L’intervista a TV Sorrisi e Canzoni

Ad una recente intervista rilasciata a TV Sorrisi e Canzoni, il noto conduttore ha parlato cuore in mano di come si senta rigenerato dopo la dieta e la perdita di molti chili di troppo, in modo sano ed equilibrato. In particolare Papi ha dichiarato:
“Tempo fa ho fatto una dieta che mi ha cambiato il fisico”- precisando di essere stato anche “cicciottello”. Quindi nel precisare di essere sceso di parecchie taglie, dalla 52 alla 46, ha aggiunto:
“Ora nelle foto sembro il figlio di quello che ero un tempo”.


Inoltre ha anche confessato quale sia stato il segreto della dieta. A sentire l’uomo pare abbia fatto a meno della pasta a pranzo e a cena, così come pure dello sport, preferendo passeggiare invece di correre:
“A volte vedo passare questi cinquantenni che corrono sudati ad agosto e dico: ‘ma sono matti!’”
In conclusione Papi ha tenuto a precisare di sentirsi mentalmente un’età di 16-18 anni, mentre, a livello di intraprendenza, ancora un 30enne.
D’altronde i suoi programmi non sono altro che il riflesso della sua personalità, e di quello che ha affermato al settimanale TVSeC.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here