Paolo Banchero, chi è il giovane cestista azzurro scelto con la n 1 al draft Nba 2022

0
38

Paolo Banchero è stato scelto con la prima chiamata al draft Nba 2022: scopriamo chi è il cestista americano che giocherà per L’Italia.

Di lui si parla in Italia ormai da quasi due anni, perché rappresenta la migliore speranza azzurra in vista dei prossimi impegni della Nazionale di basket. Paolo Banchero è nato a Seattle da Rhonda Smith (ex cestista americana professionista) e Mario Banchero, ex giocatore di football americano di chiare origini italiane. Essendo nato negli USA da genitori americani, Paolo è in realtà americano al 100%, anche se sono evidenti anche in questo caso le origini italiane.

Paolo BancheroLo scorso anno ha ottenuto il doppio passaporto ed è quindi ufficialmente divenuto anche cittadino italiano. Un passaggio necessario in vista della convocazione con la Nazionale azzurra di basket. Già lo scorso anno, infatti, Paolo Banchero ha promesso che giocherà con l’Italia, spiegando però che il suo primo impegno ufficiale con gli azzurri non avverà prima della prossima estate, ovvero al termine della sua prima stagione NBA.

Dominatore assoluto dei campionati liceali, Paolo Banchero è da anni considerato uno dei migliori prospetti cestistici americani. Non è un caso che per il suo primo, e a questo punto unico, anno di Università ha ricevuto una borsa di studio dalla Duke, università che ha una grandissima tradizione proprio a livello cestistico.

Paolo Banchero, l’anno da rookie nell’NCAA ha confermato il suo enorme talento

Nel corso del primo anno nel campionato universitario Paolo Banchero ha avuto alti e bassi. Dopo aver cominciato alla grande la stagione, infatti, ha subito un calo di rendimento che ha coinvolto tutta la squadra. In quel periodo si sono alzate le quotazioni di Chet Holmgren (MVP degli ultimi mondiali under 19 con gli USA) e soprattutto di Jabari Smith, 18enne che gioca nello stesso ruolo di Paolo Banchero e che ha dalla sua un atletismo fuori dal comune.

Proprio le migliori prestazioni dei due principali contender hanno fatto sì che nei mesi scorsi le quotazioni di Banchero scendessero e che anche la possibilità che venisse scelto alla prima chiamata del Draft 2022 fosse minore. I bookmakers erano sicuri che gli Orlando Magic avrebbero scelto Smith, ma con grande sorpresa di tutti la squadra della Florida ha puntato proprio sul cestista che vestirà la maglia dell’Italia.

Point Guard di 2,08m, Paolo Banchero ha dimostrato in questi anni di poter fare qualsiasi cosa su un campo da basket, unendo alla forza fisica una tecnica di base notevole e un buon tiro dalla media/lunga distanza. Ciò che ha convinto i Magic, però, è la sua capacità di leggere il gioco e di reggere alla pressione. Tra i tre principali candidati, infatti, Banchero è stato l’unico in grado di trascinare la propria squadra ai Playoff NCAA, e anche l’unico in grado di alzare il livello del proprio basket nel momento che conta.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here