Andrea Delogu e i 17 anni di differenza col fidanzato, che sfogo! | “Siamo fuori di testa”

0
299

È saltata all’occhio del pubblico la nuova relazione di Andrea Delogu, che ha risposto alle critiche sulla loro differenza di età.

Al giorno d’oggi si arriccia il naso alla prospettiva di un’elevata differenza di età tra i partner. Questo però succede perlopiù tra le coppie dove ad essere più grande è la donna. Continua a rimanere normale un uomo che ha una partner più giovane di 20, 30 anni anche, il contrario è tabù.

Ciò rispecchia ancora una cultura ‘rimasta indietro’, per un certo senso; nessuno si sarebbe scandalizzato 50, 100 anni fa se un uomo di 50 anni avesse sposato una ragazzina di 18. Va dunque contro gli stereotipi Andrea Delogu, che ha divorziato dall’ex marito Francesco Montanari due anni fa.

In questi due anni la sua vita è stata piena di impegni: ha pubblicato un libro tra i più venduti in Italia, ha partecipato al late night show, poi un programma con Stefano Massini, ha condotto il premio Campiello e ha fatto il suo debutto sia al cinema che in teatro. Ora conduce con Stefano de Martino il Tim Summer Hits.

Tra le novità lavorative ce n’è anche una amorosa: la relazione con Luigi Bruno, un modello 23enne. La coppia si è conosciuta su Instagram, dove hanno iniziato a messaggiare. “Se tra dieci anni nessuno dei due ha trovato l’amore della sua vita, ci sposiamo?” le ha scritto ad un certo punto il giovane.

Sembrava un’allarme catfish e invece…

In quella chat hanno condiviso tanto, le storie della loro vita, fatti quotidiani, pensieri e idee e ad ogni messaggio scoprivano di avere sempre più cose in comune. La Delogu era rimasta perplessa dalla situazione, pensava che qualcuno la stesse prendendo in giro: “Ho pensato: no, non può essere, qualcosa non torna“.

“Era troppo giovane per avere così tante cose in comune con me” ha dichiarato Andrea Delogu, “Ero certa che fosse un fake, un profilo finto. Mi immaginavo un uomo molto più adulto e infinitamente meno bello che usava foto di un giovane modello. Allora ho iniziato a infastidirmi, mi sentivo presa in giro: volevo smascherare il fake”.

Insomma una di quelle situazioni dalla quale non ti aspetti altro che una grande delusione. Però determinata Andrea Delogu si è recata a Napoli, dato che lui viveva nelle vicinanze: “Un giorno vado a Napoli per lavoro e gli chiedo se ci prendiamo un caffè. Mi dice che non può venire, e io penso: ah ecco, avevo ragione io, ti ho beccato, stronzo. E non ho più risposto ai suoi messaggi”.

“Quando lo chiamano toy boy mi incazzo: non lo è”: Andrea Delogu si sfoga sul sessismo

Alla fine lui ha continuato a contattarla, dicendole che sarebbe andato a Roma per conoscerla assolutamente. I due si sono dati appuntamento dal Colosseo e, nell’incredulità totale, la Delogu ha visto un ragazzo in motorino, il ragazzo di Instagram. “Mi avvicino e dico: ma cos’è sta storia?”.

Da quel momento la loro relazione è sbocciata, ma Andrea Delogu si trattiene dal definire cosa ci sia tra i due: “Avevo dato un nome a una relazione importantissima, un matrimonio, ed è finita. Ora so solo che con lui sto bene, frequentarlo ha fatto riaffiorare sensazioni bellissime”.

Però molti l’hanno criticata per la loro differenza d’età (ricordiamo come la Delogu abbia compiuto a maggio 40 anni: 17 in più del fidanzato): “Questa cosa mi ha fatto arrabbiare tantissimo, così ho cominciato a parlare a tutti di lui, sono andata a Verissimo, ho pensato che era una situazione assurda. Perché la società mi deve mettere nella condizione di vergognarmi di essere legata a una persona straordinaria? Siamo fuori di testa”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here