Maurizio Costanzo, avete mai visto la prima moglie? Chi c’era prima della De Filippi

0
245

Molto apprezzato come autore televisivo, Maurizio Costanzo ha avuto una vita sentimentale molto intensa. Di lui si ricordano i legami con diverse donne, non tutti finiti bene. Capiamone di più insieme.

Maurizio Costanzo è un noto giornalista romano e autore televisivo di successo A lui sono legati tanti programmi del presente e del passato e, soprattutto, lo show che porta il suo nome: Maurizio Costanzo Show. Il conduttore ha sposato nel 1995 la signora di Mediaset, Maria De Filippi, considerata una delle donne più influenti nel mondo dello spettacolo italiano. I due si sono conosciuti al margine di un convegno tenutosi a Venezia. Hanno poi in seguito adottato una ragazzo, Gabriele, che oggi lavora con loro, sia nella redazione del Maurizio Costanzo Show, sia occupandosi del casting di Uomini e Donne.

Ma il giornalista romano ha un trascorso sentimentale molto travagliato e, soprattutto, condiviso con diverse donne.

Le donne di Maurizio Costanzo prima di Maria D Filippi

Si diceva prima, che il celebre conduttore si porti dietro un trascorso sentimentale molto ricco. E’ vero che da quasi 30 anni si sia accasato con la De Filippi, ma prima di lei c’erano state altre donne. Anzitutto Simona Izzo, la doppiatrice ex di Venditti e attualmente in coppia con Ricky Tognazzi. Il loro è stato un rapporto molto profondo e burrascoso. Inoltre, tra i due, non ci sono state le nozze, che invece si sono avute tra Costanzo e Flaminia Saverio, madre dei suoi primi due figli. Un’altra donna molto importante, è stata Marta Flavi. Con la Flavi non ci sono stati figli e per di più il rapporto si è chiuso malamente, riflettendo tutto il tenore di un matrimonio turbolento.


La prima moglie di Maurizio Costanzo è stata però Lori Sammartino, alla quale il conduttore è rimasto legato profondamente per tutta la vita. Si trattava di una fotoreporter. Della donna non si sa molto, nemmeno dopo la storia avuta con Costanzo. Di certo è invece nota una sua pubblicazione: “La domenica degli italiani”, una collezione di foto raffiguranti la vita delle famiglie in Italia .
Il volume fu così rilevante, che persino Ennio Flaiano si scomodò commentando al riguardo:
“le fotografie raccolte in questo volume hanno il dono dei momenti felici fissati con la disinvoltura dei giovani avidi di memoria e amanti di una vita che si esaurisce davanti ai loro occhi nello stesso attimo in cui si realizza”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here