La Lega usa Ciao Ciao, la Rappresentante di Lista maledice Salvini | Ma la sua risposta è epica

0
145

Ancora una volta il leader della Lega Matteo Salvini ha scatenato la polemica durante il suo ultimo comizio, tanto da essere addirittura stato ‘maledetto’.

Ormai gli italiani lo sanno: Salvini sta alla polemica come la polemica sta a Salvini. Sembra che uno non possa vivere senza l’altro. Questa volta si sono ritrovati coinvolti anche gli autori del tormentone dell’ultimo Festival di Sanremo, il duo ‘La Rappresentante di Lista’.

Difficile dire in questo caso chi abbia tratto il dado della situazione, sappiamo però che tutto è cominciato da un post social della band, che ha portato all’attenzione del web italiano l’ultimo evento con Salvini come protagonista. Il post in questione è spuntato nelle ultime ore sul profilo Twitter dei ‘La Rappresentante di Lista’.

Il duo ha conquistato l’Italia con il brano presentato al Festival di Sanremo 2022, ‘Ciao ciao’, che in gara ha ottenuto soltanto il settimo posto nella classifica finale ma che ha spopolato tra gli italiani con il suo motivetto accattivante e difficile da dimenticare.

Il brano è stato il più trasmesso in radio, secondo solo a al vincitore ‘Brividi’ di Mahmood e Blanco e il video ufficiale della canzone, rilasciato su Youtube, oggi conta quasi 42 milioni di visualizzazioni. Si potrebbero dunque definire i ‘vincitori morali’ del Festival, con ‘Ciao ciao’ che ha conquistato anche il social video TikTok.

Di comune accordo il duo composto da Veronica Lucchesini e Dario Mangiaracina ha scritto: “Ci arriva voce che al comizio di Salvini il dj abbia messo #ciaociao. La nostra maledizione sta per abbattersi su di te, becero abusatore di hit“. Parole durissime contro il segretario della Lega Matteo Salvini, che oggi e domani sarà a Lampedusa.

Il post è esploso come una bomba mediatica e sta ricevendo tantissimi ‘mi piace’ e commenti positivi di supporto. Ma perché sta succedendo tutto questo? Iniziamo con il dire che ha fatto scalpore l’esibizione del duo sul palco della Rai, quando la cantante ha alzato un pugno chiuso che ha suscitato diverse polemiche.

Molti puntarono il dito su di lei e lo stesso Salvini l’aveva accusata di aver fatto un “saluto comunista” sul palco dell’Ariston. A quanto pare però allo stesso Salvini e ai militanti della Lega la canzone è piaciuta talmente tanto da essere usata durante l’ultimo comizio.

E così che al comizio di Lampedusa oggi il dj ha fatto echeggiare il famoso ritornello: “Ti saluto con amore, con le mani, con le mani, con le mani, ciao ciao, Con i piedi, con i piedi, con i piedi, ciao ciao. E con la testa, con il petto, con il cuore, ciao ciao. E con le gambe, con il culo, coi miei occhi, ciao!”.

La ‘maledizione’ lanciata dagli autori della canzone non è andata giù a Matteo Salvini che, da bravo leone da tastiera qual è, si è prodigato a rispondere quanto prima ai ‘La Rappresentante di Lista’ con un post sul suo profilo Facebook, che dice:

“Cara Rappresentante, onestamente non ci ho fatto caso visto che ero in mezzo a tantissima bella gente. Sperando che la maledizione non abbia effetti, confesso (mea culpa) che la tua #ciaociao mi piace parecchio”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here