Rudy Zerbi trepidante di emozione dopo Amici: Maria De Filippi gli ha cambiato la vita

0
272

Rudy Zerbi rende nota la sua riconoscenza nei confronti di Maria De Filippi. Dopo il terribile momento la conduttrice di Canale 5 lo “salva”.

Rudy Zerbi è ormai un volto noto di Amici. Sono 14 anni che l’uomo lavora gomito a gomito con Maria De Filippi. Il suo ruolo è quello dell’insegnante. Ma come cominciò la sua avventura televisiva alla corte della De Filippi?

Prima di diventare un personaggio dello spettacolo, Rudy Zerbi si occupava di altro nella vita. Ed infatti era un alto dirigente negli stabilimenti della Sony. Multinazionale operante nel settore della tecnologia da cui un giorno è stato licenziato.

Rudy Zerbi salvato da Maria De Filippi

Quando il mondo gli sembrò crollare addosso, ecco che Rudy Zerbi fu salvato da Maria De Filippi. Lo ha ricordato lo stesso vip nel corso di una conversazione con Lorella Cuccarini, nel programma “Un caffè con…”.

L’uomo ha ripercorso i nevralgici momenti in cui è cambiata la sua vita. Stando a quanto appreso, così ha dichiarato Zerbi: “Ero giovane, avevo potere, soldi ed ero avviato a una vita straordinaria. Un giorno dall’America mi hanno chiamato e parlato della fusione aziendale e mi hanno detto di non aver più bisogno di me” – ha sostenuto l’attuale discografico.

La nuova vita di Rudy Zerbi

Il figlio naturale di Davide Mengacci ha proseguito il suo racconto aggiungendo asetticamente: “Mi hanno licenziato”.

Poi, particolareggiando il suo stato d’animo e quello che lo aspettava dopo la mesta notizia, ha ripreso: “In quel momento mi sono trovato a neanche 40 anni con 3 figli, con una vita davanti. Non sapevo cosa fare. La situazione discografica era terribile, allora andavo ad Amici come presidente della Sony e la prima cosa che ho fatto è stata chiamare Maria per informarla della notizia e l’ho ringraziata. Lei mi ha detto di essersi trovata bene e che gli piaceva come lavoravo e mi ha detto di andare a lavorare da lei”.

Se Maria mi ha salvato” – conclude Zerbi – “E’ vero. Io non mi sono mai vergognato di raccontare che sono stato licenziato. I fallimenti e le cose che non funzionano nella vita non vanno nascoste. E’ impensabile che tutto vada bene in una vita intera”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here