Albano Carrisi “mi chiesero di spacciare droga” | Il racconto shock

0
313

Albano Carrisi racconta a Pierluigi Diaco di una proposta incredibile ricevuta in gioventù. Ecco come si è comportato il cantante di Cellino San Marco.

Durante un’intervista rilasciata qualche tempo fa a Pierluigi Diaco, nell’ambito della trasmissione “Io e Te”, il cantante pugliese ha confessato di aver ricevuto in passato una proposta sconvolgente. In quel momento l’uomo viveva infatti una situazione particolare.

Albano aveva lasciato il paese natale per cercare di realizzare i suoi sogni e, valigia alla mano, si era trasferito a Milano. Per vivere nella città meneghina aveva però bisogno di soldi. E tanti anche. Fu così che finì per vivere un episodio dalle tinte fosche.

L’incredibile proposta ricevuta da Albano

Trasferitosi giovanissimo a Milano, Albano Carrisi ricevette una proposta dai risvolti criminali. “Mi hanno proposto di spacciare in maniera facilissima – ha dichiarato l’artista. Che poi ha aggiunto: “Di droga nelle campagne me ne parlava mio padre”.

Albano Carrisi è conosciuto, oltre che per la sua potentissima voce e i suoi numerosi successi, anche per essere un uomo semplice e genuino. Fedele ai suoi principi. Quindi anche se qualche soldo in più gli avrebbe fatto sicuramente comodo, l’interprete di Ci sarà declinò con fermezza la proposta.

Il racconto shock di Albano

Dopo aver svelata la notizia, Albano Carrisi si sofferma sul racconto della proposta, contestualizzando il periodo e quello che faceva allora: “Me lo chiesero quando lavoravo di notte a Milano, volevano sapere quanto guadagnassi e che c’era un modo facile per guadagnare di più. E mi dicevano che grazie alle bustine da dare avrei guadagnato tantissimo” – ha avuto modo di spiegare il cantante.


Poi, riprendendo il discorso, la star del palcoscenico ha concluso dicendo:
Gli ho risposto che stavo bene così e non ne avevo bisogno”. Prima della conclusione della sua ospitata, Carrisi ha anche voluto esprimere un desiderio artistico: “Non nascondo che mi piacerebbe lavorare con Tiziano Ferro in futuro. […] Oltre ad avere un grande talento, possiede una bella anima”- ha chiosato l’ugola d’oro del Salento.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here