Amici, il dramma di Alessandra Celentano: “Non riuscivo a camminare”

0
287

Ecco la dolorosissima confessione di Alessandra Celentano. Il dramma vissuto dalla coreografa e l’addio definitivo alla danza, che brucia ancora.

La coreografa ed ex ballerina Alessandra Celentano si lascia andare ad una confessione che le causa ancora malanimo per le irreparabili conseguenze. L’insegnate di danza ad Amici di Maria De Filippi, ha dimostrato tutta la sua professionalità e la preparazione per educare alla danza i giovani, dando pure prova di tirare loro fuori il talento con le “maniere forti”.

Nella vita professionale della Celentano ha però pesato un particolare che forse non tutti conoscono. La donna, infatti, prima di Amici era una ballerina professionista di grandi qualità.  Ma a causa di un imprevisto non ha potuto proseguire la sua carriera, pur continuando ad amare visceralmente la danza.

Dopo essersi esibita nei più grandi teatri d’Europa, e naturalmente a Roma e al Teatro alla Scala di Milano, succede all’artista qualcosa che non avrebbe immaginato. Se ne accorse con i primi lancinanti dolori ai piedi, che volle dapprincipio ignorare, continuando a ballare ai ritmi di prima, ma stringendo in seguito i denti e con le lacrime agli occhi.

L’amara confessione di Alessandra Celentano

La diagnosi non tardò a venire, e fu così che la Celentano si vide informata di essere affetta della sindrome dell’alluce rigido. Qualcosa di terribile per ogni ballerino degno di questo nome. L’esito fu l’addio al palco e alla danza, almeno quella praticata direttamente. Alla luce del troppo tempo trascorso senza intervenire, un’ operazione consentì alla donna di tornare a camminare tranquillamente, ma non di danzare.


A questo proposito Alessandra Celentano ha confessato alcuni particolari sul disturbo che l’ha irreparabilmente colpita:
E’ un male diffuso tra i ballerini perché è causato dalla eccessiva usura del piede e, se curato in tempo, non è grave. Io però l’ho trascurato – ha ammesso la coreografa – ed è stato un grande errore: tre anni fa sono arrivata al punto che, se non mi imbottivo di antidolorifici, non riuscivo nemmeno più a camminare”.
Stando a sentire la Celentano, oggi è per lei una grande soddisfazione trasferire le sue conoscenze ai giovani, col sogno nel cassetto di ballare.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here