La Regina Elisabetta ed i suoi gioielli: tensione a Buckingham Palace?

0
381

La Regina Elisabetta possiede importanti gioielli, che i membri reali devono sempre restituire dopo ogni, ma uno in particolare non è utilizzo stato riconsegnato. Cosa è successo in proposito?

Si è più volte detto come la Corona d’Inghilterra sia depositaria di un’immensa collezione di preziosi tra più imponenti al mondo. Parimenti si tratta di gioielli la cui disponibilità pertiene solo alla Sovrana. Spesso, in occasioni di alcuni eventi straordinari, e per disposizione della Regina , pezzi della collezione possono essere utilizzati dai membri reali.

Questi hanno però il dovere di restituirli una volta avuta termine la cerimonia. È andata sempre così, tranne che per una volta. Proviamo a capire quando.

I gioielli della Regina ei matrimoni di Kate e Meghan

Come prima accennato, ci sono occasioni in cui la Regina Elisabetta permette che determinati pezzi della collezione di gioielli reali vengano dati in prestito ad alcuni membri della Royal Familiy. Nel 2011, per le nozze di Kate Middleton, la giovane potette cingere il suo capo con la Cartier Halo Tiara realizzata nel 1936.

Mentre durante il suo matrimonio con il Principe Harry, Meghan Markle poté avvalersi del Diamond Bandeau, una tiara appartenuta alla Regina consorte Maria. Come da prassi, in entrambe le circostanze i gioelli furono naturalmente restituiti d’emblée.

Il caso dei gioielli sottratti alla Regina

I gioielli vanno dunque tutti restituiti dopo ogni utilizzo. Ma ci fu un caso in cui le cose non andarono così. Il contesto è quello del royal wedding tra il Principe di York Andrea e Sarah Ferguson. Il grande giorno si celebrò il 23 luglio1986. Il grande portale di Westminster Abbey fu varcato dalla sposa che indossava una corona di fiori che, al momento del pronunciamento del fatidico sì, lasciò il posto alla meravigliosa York Diamond Tiara. Uno splendido gioiello dalla raffinatissima manifattura, tempestato di diamanti, con un brillante di 5 carati che la Regina non ha più rivisto.

Oltre alla tiarail set di preziosi era completato da orecchini, collana e bracciale. Ora, stando alle rivelazioni del Mirror , sembrerebbe proprio che la parure non fu mai restituita alla Regina, a motivo del fatto che fu creata per l’occasione e quindi esclusivamente per la sposa.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here