Lady Diana poteva essere salvata: solo oggi la verità che fa tremare la corona

0
351

La morte di Lady Diana torna di nuovo nel mirino dell’attenzione dei media, la Principessa quella drammatica notte a Parigi poteva davvero essere salvata… una verità sconcertante che fa tremare la corona.

Sono trascorsi 25 anni dal drammatico incidente nel quale ha perso la vita Diana Spencer, la Principessa amata dal popolo e che ha segnato in modo definitivo e incisivo la storia della famiglia reale: prima di lei e dopo di lei.

Solo oggi, però, emerge un’agghiacciante verità sull’incidente di cui fu vittima Lady Diana: la moglie del Principe Carlo poteva essere salvata.

Lady Diana non doveva morire

Era il 31 agosto del 1997 quando Lady Diana Spencer e il compagno Dody Al-Fayed sono rimasti vittime di un grave incidente stradale a Parigi, lì dove è morto anche la guardia del corpo che si trovava alla guida. Secondo quanto reso noto quella sera Lady Diana, su ordine del compagno, sembrava essere in fuga dai paparazzi che seguivano la sua macchina nel tentativo di scoprire dove fosse diretta. Tutto questo perché da tempo ormai si vociferava che la Principessa fosse in dolce attesa di un terzo figlio e non solo, durante quel viaggio a Parigi, la sera della loro drammatica morte, Al-Fayed avrebbe chiesto a Diana di convolare a nozze.

A rompere il silenzio sul decesso di Lady Diana, tornando ad esaminare il caso, secondo quanto reso noto anche da Dagospia, è stato il dr. Richard Sherpard: “La Principessa era incastrata dietro il sedile del bodyguard, per questo motivo hanno avuto serie difficoltà nel liberarla dalla trappola di lamiere. Le condizioni del bodyguard, però, erano più critiche rispetto a quelle di Lady D”. Inoltre: “In quel frangente nessuno aveva notato di una ferita, uno strappo molto profondo vicino la vena polmonare. Diana era ferita molto gravemente, ma i medici la vedevano stabile”.

Trovato in Lady Diana tracce di uno strano farmaco

Il medico Sherpard, successivamente, ha spiegato come la ferita in questione abbia cominciato a sanguinare finché la Principessa Diana non sarebbe successivamente svenuta, la quale è stata scoperta dai medici solo in sala operatoria… quando per la Principessa era ormai troppo tardi.

Successivamente, così come reso noto anche dal portale di cronaca rosa sopracitato, il dottore Sherpard parlando della morte di Lady Diana ha fatto anche la seguente agghiacciante confessione: “E inoltre, non è chiaro perché sono state rivelate tracce di una medicina che viene usata contro i vermi nell’intestino dei bambini. Suonò tutto molto strano”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here