Regina Elisabetta “adesso basta” | Arriva l’ordine de medici per la sovrana

0
300

Momento molto delicato per la Regina Elisabetta, soprattutto dopo l’ordine che è stato dato alla sovrana da parte dei medici in tutela della sua salute. Ecco di cosa si tratta.

Nel corso degli ultimi mesi sono state numerose le notizie date sul conto della Regina Elisabetta in relazione alle sue condizioni di salute sulle quali, però, vige il massimo riserbo da Buckingham Palace.

La sovrana è stata costretta a disertare numerosi impegni istituzionali, come la messa a Saint Paul durante il Giubileo di platino, ma nessuno a oggi sa cosa sia successi davvero alla Regina… a gettare ombra su tutto la nuova decisione presa dai medici che seguono la sovrana nel privato.

L’ordine dei medici sulla Regina

Come abbiamo avuto modo di spiegare precedentemente, nei mesi scorsi a innescare molti dubbi da parte del popolo inglese sono state le notizie allarmanti e poco chiare sulla salute della Regina Elisabetta. La sovrana è tornata a mostrarsi in pubblico dopo diversi rumors che la riguardavano da vicino, ma solo oggi per lei arriva la clamorosa decisione da parte dei medici che l’hanno in cura.

Per vivere al meglio, dunque, la Regina Elisabetta dovrà mettere in atto delle rinunce importanti e fondamentali… soprattutto in campo alimentare. Un’azione un po’ sofferta considerandola grandissima passione per il buon cibo da parte della sovrana.

La Regina dovrà rinunciare a qualcosa di molto caro…

La sovrana, dunque, ha uno staff di medici che la segue h24 e che segue tutto ciò che la riguarda da vicino, anche l’alimentazione che negli ultimi tempi è diventata più ferrea come, ad esempio, il divieto di mangiare insalata o altre verdure crude durante i suoi viaggi.

I medici, inoltre, hanno imposto alla sovrana anche un’alimentazione più sana ed equilibrata tra pietanze di pesce, carne e verdure cotte alla griglia ma il tutto non finisce qui. La Regina per il suo benessere, anche se a male in cuore, dovrà rinunciare al suo aperitivo quotidiano… e quindi moderare anche l’assunzione del gin che beveva prima di andare a dormire, tutte le sere.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here