Prendere peso in vacanza? 6 ottimi consigli per evitarlo

0
232

Quest’estate 2022 sta per concludersi ma sono tanti gli italiani che ancora non si sono goduti la propria meritata settimana di vacanza.

Soprattutto noi donne cerchiamo sempre di rimanere in forma, specialmente nel periodo della temutissima ‘prova costume’, ed è facile sentirsi in colpa se durante le vacanze ci si concede qualche dolce in più, per paura di prendere peso in eccesso.

Eppure non è necessario rinunciare completamente a gelati e dolci per evitare di prendere peso durante una vacanza. Come riportato dal ‘The Sun’, sono tanti gli esperti che rimangono scettici -o nettamente contrari- alle diete nel periodo estivo, ma seguire alcuni facili consigli non servirà soltanto a non perdere peso, ma a mantenersi in forma e in salute nonostante qualche concessione in più.

Secondo la nutrizionista Harriet Joy ci sono dei piccoli trucchi da poter utilizzare per non sentirsi in colpa ma allo stesso tempo godersi appieno la vacanza.

1. Fare almeno una scelta salutare

Durante una vacanza sembra difficile, magari vogliamo provare una nuova cucina o piatto e secondo l’esperta non è necessario rinunciarci: basta scegliere almeno un cibo salutare da consumare durante il giorno, preferibilmente al mattino.

“Iniziare con una colazione abbondante e bilanciata aumenta il senso di sazietà, diminuendo la tentazione di fare più spuntini con qualche snack salato o gelato”, ha dichiarato. “La migliore colazione è a base di frutta; si può iniziare con qualcosa di fresco come il melone e dei frutti di bosco, ricchi di antiossidanti”.

“La frutta è una grande fonte di vitamine che vi daranno l’energia necessaria per affrontare la giornata. Se avete ancora fame associate una proteina, come lo yogurt. Solo dopo aver finito le opzioni ‘salutari’ se avete ancora fame, mangiate ciò che volete”.

2. Provare uno ‘shot’ d’acqua

In vacanza è molto comune consumare qualche bevanda alcolica in più rispetto al normale; come resistere ad un aperitivo in piscina? Tuttavia l’alcol non è il migliore amico della forma fisica, e soprattutto non mantiene idratato il corpo.

Per contrastarne l’effetto, si può bere subito dopo uno ‘shot’ d’acqua. “Mantenere un livello d’idratazione stabile è fondamentale, anche se si trascorrono le vacanze in casa. Tra gli alcolici potreste ordinare uno spritz, più rinfrescante, o far aggiungere del ghiaccio nel vino“.

“Se non bevete alcolici va bene concedersi anche una bevanda frizzante. L’importante è tenere con se una borraccia d’acqua e berne un paio di sorsi almeno ogni ora. Chissà, potrebbe trasformarsi in un’abitudine molto salutare”.

3. Preparazione

Questa diventa importante specialmente quando ci mangia ai buffet: quando ci si trova davanti enormi quantità di cibo è difficile resistere alla tentazione. Un segreto è “pianificare cosa si vuole mangiare. Scegliere in anticipo cosa si vuole mangiare a colazione o cena e scriverlo, o dirlo ad amici e parenti per ricordarlo”.

4. Sonnellini pomeridiani

Questi sono un lusso che non tutti possono concedersi, per cui le vacanze sono il momento ideale. “Se sentite il bisogno di fare un sonnellino, fatelo. Chi dorme meglio è più attivo durante il giorno, altrimenti si rischia di mangiare zuccheri per trovare energia necessaria”.

In questo caso è meglio prendere il caffè soltanto la mattina, in modo da non disturbare il sonnellino post pranzo.

5. Muoversi

Potremmo non farci caso, ma quando siamo in vacanza ci muoviamo molto: “Si nuota, si gioca in piscina, si fanno passeggiate… ci si muove molto, in realtà durante la giornata. Mangiare sano e dormire bene è la chiave per avere l’energia necessaria durante il giorno”.

“Sfruttate al meglio il tempo in vacanza ed esplorate, fate passeggiate, provate nuovi sport o semplicemente dello yoga; tornerete a casa più rilassati e ciò vi aiuterà a mantenere uno stile di vita più salutare”.

6. Fatevi qualche concessione

L’esperta ha comunque sottolineato che ci si può concedere qualcosina in più durante le vacanze: “La cosa ironica è che di solito quando siamo più rilassati pensiamo meno al cibo. Ad ogni modo c’è sempre tempo per rimettersi in riga una volta tornati a casa”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here