Michael Schumacher, avete mai visto la figlia Gina? | Campionessa come il padre, bella come la madre

0
349

La figlia maggiore di Michael Schumacher, Gina, è una campionessa come il padre e dalla madre ha preso la bellezza: conosciamola meglio.

I tifosi della rossa e della Formula 1 sono orfani di Michael Schumacher sin dal 2013. Il sette volte campione del mondo, come tutti sanno, è stato vittima di un incidente con gravissime conseguenze mentre sciava e da allora nessuno, a parte i suoi familiari, lo hanno più visto o sentito parlare. Nessuno di esterno alla famiglia o agli amici più intimi conosce le vere condizioni di salute dell’ex pilota e non si è capito nemmeno se attualmente Michael sia in grado di interagire o interloquire con chi gli sta accanto.

Il motivo di tale mancanza di informazioni è da rintracciare nella decisione della famiglai di preservare la privacy del campione e di lasciare che ciò che riguarda il suo privato rimanga segreto. Tuttavia in questi anni di Schumacher si continua a parlare e lo si è anche in un certo senso rivisto sulle piste tramite la figura di Mick, il figlio 23enne che ha seguito le sue orme e che corre adesso in Formula 1.

Del ragazzo si parla da anni, da quando ha deciso di gareggiare coi kart ed i successi ottenuti gli hanno fatto meritare un posto nell’accademy della Ferrari. L’impatto sul mondiale automobilistico non è stato quello che tutti si sarebbero aspettati, ma con il passare delle gare il figlio di Schumi sta mostrando il proprio valore e chissa che un giorno non possa ottenere anche la prima vittoria ed il primo mondiale.

Chi è Gina Schumacher, la figlia del campione che gareggia sui cavalli

Forse non tutti sanno che Michael ha anche una figlia, Gina, di due anni più grande del fratello Mick. La ragazza è nata nel 1997 e sin da bambina ha vissuto tra autodromi e ranch. Il padre, infatti, l’accompagnava sui kart finché non è incappato nel terribile incidente del 2013 e con la madre si allenava nei vari ranch che possiede in Germania. Corinna, infatti, è stata un’ottima cavallerizza ed è stata lei ad insegnare alla figlia a cavalcare.

Crescendo la passione per l’equitazione è diventata preponderante per Gina, la quale ormai è un’atleta professionista nel circuito. La ragazza, 25 anni compiuti oggi, si è specializzata nel Reining, una disciplina che trae origini dalla pratica dei cowboy di radunare il bestiame.

Gina è un vero portento nella disciplina, tanto che nel 2017 ha vinto l’oro ai campionati mondiali FEI World Reining che si disputavano in Svizzera a soli 20 anni. Titolo a cui se ne sono aggiunti altri negli anni, l’ultimo ottenuto pochi giorni fa al Million Dollar Rider.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here