E se un meteorite vi colpisse in pieno? La risposta non è così ovvia

0
116

Vi siete mai chiesti quante sono le possibilità di essere colpiti da un meteorite? Gli esperti hanno fatto una stima scioccante

Quante possibilità esistono di essere colpiti da un meteorite e, soprattutto, è mai successo a qualcuno? Un evento del genere può essere totalmente imprevedibile, un meteorite potrebbe cadere ovunque e in qualsiasi momento.

L’entità della devastazione dipende dalla grandezza: l’atmosfera potrebbe corroderlo fino a farlo diventare un sassolino molto piccolo o un masso di modeste dimensioni. In questo caso quante probabilità ci sono di essere centrati in pieno?

Di incidenti assurdi ne possono capitare eccome. Tra quelli più strani sono annoverati gli scivoloni sulle bucce di banana e l’essere colpiti da un fulmine. Per quanto strani possano essere questi pensieri, a volte non si può far altro che cercare una risposta.

Dopotutto un violento temporale con fulmini o una pioggia di meteoriti sono fenomeni naturali che avvengono con regolarità; le probabilità che qualcosa vada storto ci sono. Dunque è possibile essere colpiti da un meteorite?

Sfatiamo i miti sui meteoriti

Prima di rispondere chiariamo cos’è un meteorite. A differenza delle stelle cadenti (piccole rocce che entrano nell’atmosfera e si deteriorano, creando la famosa scia luminosa) i meteoriti sono quei corpi celesti che sopravvivono il viaggio attraverso la nostra atmosfera e cadono al suolo.

In genere si tratta di frammenti di asteroidi, corpi molto più grandi che possono raggiungere la grandezza di un piccolo satellite. Questi, fluttuando nello spazio, spesso si scontrano tra loro, creando delle schegge che prendono il nome di meteoriti.

Le dimensioni variano, come accennato: possono essere grandi quanto un sassolino o larghi un metro e più. Quando gravitano troppo vicino alla nostra atmosfera, la gravità del pianeta li attira sé, facendoli precipitare al suolo.

Anche i meteoriti, come le stelle cadenti, creano una scia luminosa chiamata meteora. I corpi celesti possono continuare a viaggiare intorno alla Terra a velocità stratosferiche, senza mai cadere. Solo il 5% viene vinto dalla gravità e di solito si tratta di pietre più piccole, grandi al massimo quanto un pugno.

Cosa succede se un meteorite vi colpisce? Nulla di cui preoccuparsi

Data la grandezza, anche se qualcuno venisse colpito, il rischio di lesioni gravi o di morte è quasi nullo. Al massimo provocherebbero una bella contusione. Comunque le possibilità di essere centrati sono pochissime.

Esiste soltanto una possibilità su 840,000,000 che un individuo possa essere colpito e il malcapitato potrebbe addirittura non accorgersene – nel caso in cui il frammento di roccia sia davvero minuscolo.

Solo un evento è rimasto negli annali della storia. Stando a quanto raccontato dal ‘The Mirror’, era il 30 Novembre 1954 e Ann Hodges si trovava in casa a fare un sonnellino. Un meteorite è caduto proprio sulla sua casa a Sylacauga, in Alabama, Stati Uniti.

La roccia ha rotto la finestra, colpito la radio e ha finito il suo percorso sull’anca della donna. Il meteorite ritrovato pesava quasi quattro chili e, nella sua discesa, si era spezzato a metà. Il resto è stato ritrovato a pochi chilometri di distanza.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here