Riconoscete questa bambina? Oggi è una star di Amici

0
264

Riflettori del web concentrati sulla bambina che vediamo in foto… bellissima fin da subito e che nel corso degli anni è diventata anche una super star di Amici. Avete capito di chi tratta? 

Ebbene sì, i riflettori dei media in queste ore sono davvero concentrati sulla foto che vi abbiamo appena mostrato come immagine di copertina del nostro articolo. Una bellissima bambina dai capelli ricci che gioca con l’acqua in una tinozza blu.

Una foto davvero caratteristica e che, a quanto pare, è stata scattata negli anni 80′, la quale in men che non si dica ha subito catturato l’attenzione dei media e anche dei fan della stessa bambina che negli anni è diventata una vera e propria stella di Amici di Maria De Filippi.

Chi è la bambina nella foto?

Nel mirino dell’attenzione del web, così abbiamo avuto modo di spiegare precedentemente, a tenere banco del web troviamo la pubblicazione della foto che vi abbiamo appena mostrato, la quale ritrae una dolcissima bambina che negli anni successivi diventata una stella musica italiana ma anche un volto noto di Amici di Maria De Filippi.

La bambina in foto, dunque, è proprio la professoressa di canto della scuola di talenti più famosa del monto della televisione italiana… stiamo parlando proprio della fantastica Arisa.

Il prima e dopo di Arisa!

La foto che vi abbiamo mostrato in men che non si dica ha subito conquistato e dominato l’attenzione dei media per la bellissima Arisa, la quale è tornata ad Amici dopo un anno di assenza sempre nel ruolo di professoressa di cantante.

L’immagine, inoltre, fa da sfondo anche ad un particolare racconto che un tempo la cantante ha voluto fare attraverso la pubblicazione di un post sui social: “C’era una volta una piccina che faceva il bagno nella bacinella del bucato. La sua mamma scaldava l’acqua sulla stufa di ghisa, in un pentolino e ne controllava la temperatura sul polso per evitare che si scottasse… Quell’acqua poi veniva rimessa sulla stufa, per umidificare l’ambiente e permettere alla piccola di respirare meglio“. Infine: “Quanto amore! Io quasi quasi ci rimango in Basilicata. Qui c’è tutta la mia vita, l’aria è buona e sentire il mio papà che russa di notte dalla parte opposta della casa mi fa sentire felice. Poi c’è la primavera, e in primavera la mia terra diventa un miracolo. Purtroppo ai miracoli non ci crede quasi più nessuno e anche Gesù fu crocifisso”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here