Meteo, arriva il maltempo: l’addio al caldo è questione di ore | Le previsioni in tutta Italia

0
349

Godiamoci questi ultimi giorni di caldo anomalo grazie all’Ottobrata più estiva di sempre. Il maltempo è dietro l’angolo.

Possiamo dire che quest’anno l’Ottobrata è stata davvero generosa, dopo il maltempo della settimana precedente che aveva provocato ingenti danni in Sicilia, ma soprattutto a Formia, dove era esondato il fiume Rio Fresco a causa delle piogge. In questi giorni, però, abbiamo sperimentato temperature più alte rispetto alla media stagionale con un sole abbondante su tutta l’Italia, tant’è che molti nelle due isole maggiori ne hanno approfittato per rubare ancora qualche giornata di mare anche ad ottobre.

mlatempo in Italia
Fonte: Canva

Insomma, ci sono gli irriducibili della bella stagione che non sono proprio disposti a barattare telo mare e costume, con copertina e pigiama in plaid. Ma con queste temperature, risulta davvero complicato abbandonare l’ombrellone in cantina almeno fino  a maggio. Persiste, infatti, il robusto campo di alta pressione, che copre dalle Azzorre fino al Mar Nero, e che ci riserva ancora prevalenza di tempo stabile almeno fino a sabato.

Insomma, è ancora possibile godere appieno ancora di qualche giorno di sole. Di contro, però, l’alta pressione provoca un’assenza di vento che accumula l’umidità causando una scarsa visibilità soprattutto di notte. Un problema, questo, che riguarda specialmente il Nord Italia, dove è più netta l’escursione termica. Se di giorno, infatti, si arriva anche a punte di 26-30 gradi nelle ore più calde, di notte la temperatura scende anche a 8-10 gradi, con la nebbia che la fa da padrona per la condensazione dell’acqua.

Nuvole
Fonte: Canva

Proprio per questo, in queste giornate, conviene soprattutto vestirsi a cipolla per non farsi trovare impreparati dall’escursione termica di ben 20 gradi. Eppure, l’Ottobrata più estiva di sempre sta per finire e il maltempo già si avvicina. Ma cosa ci aspetta?

Il clima peggiora: sono gli ultimi giorni di “estate”

In generale, al momento, è posizionato sopra l’Algeria un ciclone che ben presto si sposterà verso l’Italia a partire da domenica. Così già dal fine settimana gradualmente la Sardegna e il Nord-Ovest dell’Italia cominceranno a sperimentare una maggiore instabilità, si spera solo climatica. Da lunedì in poi, però, il ciclone arriverà anche sulle zone del Tirreno centrale, causando maltempo al centro-sud e sul Triveneto, con una tendenza al peggioramento su tutta la Penisola.

Nuvoloso in tutta Italia
Fonte: Canva

Ma vediamo, intanto, nel dettaglio tutte le previsioni per questo ultimo fine settimana di sole e caldo fuori stagione. Nella giornata di oggi giovedì 6, al nord si registra bel tempo e caldo con nebbie nella notte in pianura. Così come al centro, solo in Sardegna il cielo è leggermente più velato, ma il bel tempo persiste. Anche al sud sole e caldo la fanno da padrona, in Sicilia ancora è possibile uscire solo con le maniche corte anche di mattina presto.

Domani, venerdì 7, bel tempo al nord e nebbie al mattino, mentre al centro il cielo è più coperto soprattutto tra Lazio, Abruzzo e Molise. Invece al sud sarò nuvoloso in Basilicata e Campania, con cielo comunque velato un po’ ovunque. Sabato 8, il tempo già cambia, anticipando il ciclone africano in avvicinamento. In tutta l’Italia il cielo sarà abbastanza coperto con nuvoloni e nubi in aumento, ma un timido sole al sud – eccezion fatta per Basso Adriatico e Calabria – potrebbe ancora affacciarsi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here