Marco Bellavia, clamorosa rivelazione: “Non ha mai avuto problemi” | Cosa nasconde l’ex vippone?

0
338

Il caso di Marco Bellavia al Grande Fratello Vip 7 è stato ed è ancora sulla bocca di tutti. Un’intervista della ex moglie però potrebbe cambiare tutte le carte in tavola.

L’ex conduttore di ‘Bim bum bam’ era stato scelto da Alfonso Signorini come concorrente per la settima edizione del GFVip, ma le prime settimane di convivenza non sono andate a buon fine.

Dopo il “dolore mentale” subito all’interno della casa dai coinquilini vip, ha deciso di abbandonare il reality. Le immagini mostrate parlavano da sé: le crisi di pianto improvvise hanno fatto chiaramente pensare ad una forte depressione; lo stesso Bellavia si era descritto come “non equilibrato”.

La sua uscita ha avuto conseguenze gravi per Ginevra Lamborghini, squalificata per aver detto “merita di essere bullizzato”, e per Giovanni Ciacci, che tra Patrizia, Gegia ed Elenoire è stato scelto e buttato fuori dal pubblico.

Marco Bellavia aveva dichiarato di volersi mostrare in tv per portare attenzione e consapevolezza verso il suo problema e, anche se all’interno della casa ha trovato solo un “branco che tenta di mangiarlo” (come definito dall’opinionista Sonia Bruganelli) all’esterno ha trovato il supporto di milioni di italiani e del figlio Filippo.

Dubbi sul caso Bellavia: la ex non lo ha mai visto così

Tuttavia un’intervista della ex moglie potrebbe letteralmente smontare tutta la situazione venutasi a creare. Elena Travaglia ha rilasciato di recente un’intervista al settimanale ‘Di Più’, nella quale ha spiegato di aver scoperto le difficoltà psicologiche di Bellavia solo grazie al GFVip.

La donna ha rivelato al settimanale che, prima del reality e nei quattro anni della loro storia d’amore, Bellavia non ha mai dato segni di fragilità emotiva: “A parlarmi per la prima volta di questo tipo di problema (segni evidenti di fragilità psicologiche) è stata la redazione del Grande Fratello Vip”.

Non ha mai avuto problemi psicologici. Mai una crisi, nemmeno una crisi di pianto, ma è sempre stato un uomo forte, allegro e giocherellone che purtroppo però, non ha mai avuto molti amici, soltanto troppi conoscenti”. Una descrizione che stona decisamente con la versione mostrata dal vippone.

“Prima di entrare nella casa, Marco ha fatto gli esami del sangue ed è stato anche visitato per ben due volte da una psicologa che lavora a Canale 5. La prima volta al telefono, e la seconda a Roma, di persona. Hanno parlato per tre ore. A quel punto è stato ritenuto idoneo senza problemi”, ha concluso Elena Travaglia.

C’è da chiedersi quale sia la verità… Che sia stato l’ambiente della casa a tirare fuori il malessere di Bellavia o c’è qualcos’altro sotto? Le sue pagine social fanno riflettere. Nel 2021 Bellavia ha iniziato un suo progetto online dal titolo ‘Mental Coach 4.0’, un programma nel quale promette di vivere bene superando ansia, depressione, attacchi di panico e simili.

Un progetto tutto casalingo, dato che lui non è un mental coach professionista. In una diretta social si era anche scontrato con una psicologa che lo ha accusato di abuso di professione:

“Mi piacerebbe far capire alla gente che esistono alternative alla terapia, per quanto riguarda piccoli problemi. Perché l’ansia è un problema abbastanza lieve, diciamolo. Questi propinano medicine anche per delle robe per cui non c’è assolutamente bisogno dello psicologo“.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here