Uno stile sempre perfetto: consigli imperdibili per non rinunciare ai vostri capi preferiti

0
129

Per molte donne lo stile è importante: come ci presentiamo agli altri può avere un’impatto significativo non solo sugli altri, ma soprattutto su noi stesse.

A chi non piace mettersi un po’ in ghingheri? Un bel trucco, messa in piega e un outfit accattivante sono un boost alla propria autostima, una coccola tutta personale al femminile. Ogni tanto capita però di avere qualche ‘problemino’ con il nostro armadio.

“Adoro quel vestito ma non l’ho mai indossato perché…”, “Quelle scarpe andrebbero bene con questi pantaloni, ma sono troppo strette”… Quante volte vi è capitato un incidente di percorso con un qualche capo d’abbigliamento?

Niente paura, esiste un trucchetto per tutto: in questo articolo andremo a scoprire tre life hack salvavita, per un outfit sempre perfetto.

Sta per arrivare l’autunno e con questo anche il periodo perfetto per indossare un bel paio di stivali. Molte però hanno difficoltà a trovare gli stivali perfetti: spesso la misura è quella giusta, ma sono troppo stretti sulle caviglie o sui polpacci.

Se trovate gli stivali perfetti ma la zip non riesce a chiudersi, non dovete per forza rinunciarci. Esiste uno spray apposito per allargare le scarpe: basta una spruzzata e in pochi secondi gli stivali troppo stretti diventano la taglia perfetta.

Non calza a pennello? Prima di rinunciarci provate questi semplici trucchi

Non preoccupatevi, può essere usato sia sulla vera pelle che sull’ecopelle ed è facilmente reperibile online. Per i comodisti, il prodotto è disponibile anche su Amazon e con pochi euro potete salvare diverse paia di scarpe o stivali un po’ troppo fascianti per la vostra corporatura.

Per completare un outfit perfetto per l’autunno, non può mancare una bella camicia annodata, magari da abbinare ad un paio di skinny jeans a vita alta per un look da vera cowgirl. Quante volte vi è però capitato che il vostro nodo venga tutto storto o che dalla scollatura facesse capolino il reggiseno?

Risolvere il problema è semplicissimo: invece di annodare in modo classico le due estremità della camicia, seguite questo consiglio. Prendente una punta della camicia e inseritela sotto il reggiseno, tra i seni, nella direzione opposta.

Fate lo stesso con l’altro lembo di stoffa, poi annodate il tutto frontalmente. In questo modo la camicia calzerà perfettamente con il reggiseno -essendo questo inglobato nel nodo- evitando imbarazzanti incidenti e nodi sghembi.

Invece di jeans e camicia potete dare un twist più raffinato al vostro outfit con un abito midi accompagnato da un cardigan o una giacca. Per il giusto contrasto, esiste un trucchetto furbo per accentuare maggiormente il punto vita evitando le classiche, scomode cinture.

Il primo step: rivoltare il vestito. Dopodiché vi serviranno due spille da balia ed un nastro morbido, possibilmente in raso. Individuate l’altezza del vostro punto vita e posizionate le spille sui lati del vestito, a cavallo delle cuciture.

Una volta assicurate, passate il nastro attraverso le spille e annodatelo sul retro, stringendo leggermente. Questo metodo può essere utilizzato su tutti i vestiti, senza il bisogno di ricorrere ad ago e filo, o ad una professionista.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here