“Lei non era consapevole…” | Romina Power torna a parlare della figlia Ylenia

0
350

Un nuovo momento di grandissime confessioni per Romina Power, la quale è tornata a rompere il silenzio e parlare così della figlia Ylenia. 

L’amore di una madre arriva dove la razionalità non trova margine di paragone e nemmeno una risposta, questa è una cosa che conosce benissimo Romina Power che nonostante tutto non ha mai smesso di cercare la figlia Ylenia in giro per il mondo fin dal giorno della sua scomparsa.

Romina, infatti, in occasione di varie interviste ha avuto modo di spiegare le motivazioni che la spingono a non smettere le ricerche, certa del fatto che la figlia abbia trovato il suo posto nel mondo lontano dai riflettori dei media e anche da una vita che forse non faceva per lei.

Romina Power, il cuore spezzato per Ylenia

Una crepa nel cuore è stata scavata dalla scomparsa di Ylenia, avvenuta nel peggiore dei modi senza più poter sentire la sua voce da un momento all’altro, senza poter parlare con lei e seguirla negli anni più belli della sua vita. Un legame che è stato tranciato di netto per Romina Power a gennaio del 1994 quando la donna ha fatto perdere le sue tracce.

Nonostante tutto, comunque sia, Romina Power non ha mai smesso di cercare la figlia in ogni angolo del mondo, certa che un giorno si rincontreranno. Infatti, la cantante tutti gli anni nel mese di novembre dedica tutte le pubblicazioni social alla figlia Ylena, nel tentativo di non spegnere mai i riflettori su di lei, affinché qualcuno possa vederla e anche riconoscerla.

Oggi, però, a commuovere il web troviamo un nuovo messaggio da parte della Power che torna a parlare così della propria figlia a cuore aperto.

“C’era qualcosa che…”

Ebbene sì, per Romina Power è nuovamente giunto il momento di rompere il silenzio e parlare di Ylenia, dato che tra poco più di qualche giorno sarebbe comunque stato il suo compleanno.

L’artista americana, non a caso, ha deciso condividere sui social una delle foto più belle per le quali la figlia ha posato in posato, accompagnato dal seguente messaggio: “Ylenia non era consapevole della sua bellezza. C’era qualcosa che le impediva di sentirsi bella.Ma lei lo era veramente! E non solo esternamente”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here