“Un cognome ingombrante…” | La dichiarazione che ha spiazzato Albano

0
280

Periodo d’ora della carriera per la giovanissima Jasmine Carrisi, la quale ha deciso di sciogliere le riserve circa la passione per la musica e anche la collaborazioni con il padre Albano, così come successo nel corso dell’estete con la canzone Nessuno.

Jasmine Carrisi è già super lanciata nel mondo della musica, un esordio stellare avvenuto nel 2020 e da quel momento in poi la giovane artista non si è più fermata, cercando di costruire la sua carriera nel mondo della musica così come ha fatto il padre Albano nel corso degli anni.

Una carriera che per la Carrisi già super fortunata, considerando anche il successo che ha riscosso nel corso degli ultimi mesi con il brano Nessuno che vede in primis la collaborazione di Albano e anche del rapper Clementino. Eppure Jasmine ha rilasciato delle dichiarazioni che hanno spiazzato persino il cantante di Cellino San Marco.

Albano Carrisi spiazzato dalle dichiarazioni di Jasmine…

La giovanissima Jasmine Carrisi sembrerebbe essere davvero lanciatissima nella costruzione di una carriera nel mondo della musica, sulle orme di papà Albano ma seguendo il suo stile ben lontano dalla musica leggera che ha permesso al cantante di Cellino San Marco di diventare uno degli artisti più amati al mondo.

Jasmine Carrisi, però, sembrerebbe avere ben chiare le idee e i progetti che intende seguire artisticamente e non solo, dato che l’artista ha rilasciato delle dichiarazioni sul papà Albano lasciando tutti, ma proprio tutti, senza parole!

“Ho scoperto che…”

Essere una Carrisi non è di certo facile e questo lo sa benissimo Jasmine, la quale ha deciso di rompere il silenzio sulla questione in occasione di una lunga intervista rilasciata non molto tempo fa al Corriere della Sera, con tanto di annesso sfogo: “Ho scoperto di avere un cognome ingombrante e avevo paura che la mia voce potesse non piacere”.

Jasmine Carrirsi, inoltre, in merito al rapporto e la gestione dei social ha concluso così la sua confessione al quotidiano sopracitato: “Tutti hanno carta bianca nello sfogare la frustrazione e a volte mi hanno condizionata”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here