Cane randagio mangia il cadavere di una 13enne abbandonato nell’obitorio

0
723

Una foto diventata virale nel mondo mostra il momento in cui un cane randagio mangia il cadavere abbandonato di una 13enne.

Orrore e sgomento sono le emozioni che hanno provato gli abitanti di Sambhal, Uttar Pradesh (India), quando hanno visto le immagini di un cane randagio che mangiava il cadavere di una ragazzina nell’obitorio. Il corpo era stato letteralmente abbandonato sopra una barella, coperto solamente da un lenzuolo bianco. Secondo quanto emerso dalla cronaca locale, la 13enne era morta da poco in un incidente stradale.

Il suo corpo doveva essere portato in obitorio e successivamente custodito in un’apposita cella frigorifera, ma il personale che se ne doveva occupare lo ha lasciato incustodito per diverso tempo. Non è chiaro al momento come abbia fatto il cane ad entrare all’interno dell’area riservata dell’ospedale. Dopo lo scabroso incidente, in ogni caso, l’ospedale ha comunicato alla stampa che i responsabili sono stati licenziati.

Cane mangia il cadavere di una 13enne in obitorio: la rabbia del padre

Dopo la pubblicazione della foto, il padre della ragazzina – Charan Singh – ha denunciato l’ospedale ed ha dichiarato in preda alla furia: “Il corpo è rimasto incustodito per un’ora e mezza. Si tratta di negligenza da parte della struttura ospedaliera. Nessuno è mai arrivato per tenere d’occhio il corpo”. Dichiarazioni smentite successivamente dal primario della struttura, il quale ha specificato: “Il personale potrebbe aver lasciato il corpo incustodito per un minuto al massimo”.

Il medico ammette che nella struttura la minaccia dei cani randagi è alta e non è una novità. Sulla questione poi precisa: “Dopo le formalità il corpo è stato consegnato alla famiglia. Loro non hanno voluto che venisse effettuato un esame post mortem. Potra essere stato lasciato incustodito per un minuto. Ho scritto al comune per denunciare la minaccia dei cani randagi”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here