L’escamotage di Fonzies per rispettare le norme anti-Covid: non ci si deve leccare le dita

0
630
fonzies spot

La pandemia di coronavirus ha costretto il mondo intero a cambiare il proprio stile di vita. Mascherine, distanziamento sociale e lavaggio accurato delle mani sono diventate regole imprescindibili per arginare la diffusione del contagio. 

La pandemia di Covid-19 ha influito anche su altri aspetti a cui eravamo particolarmente abituati, come il pubblico negli stadi o durante le trasmissioni televisive. Sempre in televisione, molti utenti si sono accorti di come alcune storiche pubblicità siano state leggermente modificate proprio in base alle nuove norme anti-coronavirus.

Una di queste è quella delle Fonzies, le celebri patatine gettonatissime anche qui in Italia. Nella nuova campagna pubblicitaria del prodotto il famosissimo slogan “Se non ti lecchi le dita godi solo a metà” viene di fatto “censurato”, e anche il gesto di leccarsi le dita scompare dallo spot.

Un modo, quello di Fonzies, per suggerire agli utenti di mettere in stand-by questa pratica così gustosa e di rispettare le raccomandazioni igieniche che consentono di mettere un freno al contagio da coronavirus.

Il “rituale” delle Fonzies modificato a causa della pandemia

Lo spot è ideato da Havas, esattamente come quello “storico”. La pubblicità viene descritta come “più vicina” al linguaggio della Generazione Z, inserendo appunto il messaggio che si può godere con le Fonzies anche senza leccarsi le dita, almeno per ora.

“Il periodo in cui ci troviamo ha dato una rilevanza completamente nuova al nostro “rituale”, sottolineandone ulteriormente la tensione – ha spiegato Bernat Corbera, senior brand manager Fonzies, Mondelēz Italia – Giocare con questo rituale, rimanendo coerenti con il tono di voce della marca e rispettando il momento storico che stiamo vivendo, è stata una bella sfida”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here