Si schianta contro un ristorante e provoca fuga di gas: poi aggredisce i soccorritori e cerca di rubare un’auto

0
639
vetrina del ristorante distrutta

Un 23enne dovrà rispondere di molteplici accuse dopo che con il suo veicolo ha sbandato finendo dentro la vetrina di un ristorante. Poi ha anche minacciato e cercato di rubarne un’altra

Con la propria auto è finito contro le vetrine di un ristorante mandandole in frantumi e finendo con il veicolo all’interno della struttura provocando una fuga di gas. Dopodichè ha litigato con le persone che stavano cercando di aiutarlo e, non contento ha aggredito un altro conducente in strada nell’apparente tentativo di rubargli l’auto. Sarebbe questa la ricostruzione che la polizia ha fatto dopo un incidente provocato da un 23enne, preso in custodia dalle forze dell’ordine con diverse accuse. Sono stati disposti gli esami tossicologici ed un prelievo del sangue in quanto è sospettato di essersi messo alla guida sotto l’effetto di sostanze o alcol come dichiarato dal sergente Mike Ernster, portavoce della polizia della città.

Le immagini diffuse dalla zona colpita, il ristorante si chiama Los Ocampo e si trova tra University Avenue e Dale Street a St. Paul, città del Minnesota. I paramedici hanno portato il giovane al Regions Hospital per essere curato per una serie di lividi e gonfiore al viso. Con tutta probabilità verrà arrestato per sospetto di aggressione aggravata e per il reato di guida sotto influenza di sostanze oltre a precedenti condanne.

Leggi anche: 19enne rimane solo con la parte superiore del corpo dopo un tremendo incidente con un elevatore

Evacuata la struttura e interrotto il servizio di metropolitana

Lo schianto è stato talmente violento da distruggere completamente la vetrina semicircolare del ristorante e provocare una fuga di gas che ha richiesto l’intervento dei vigili del fuoco per fermarla. Testimoni hanno riferito che l’automobilista, diretto a sud su Dale Street, stava guidando in modo spericolato; avrebbe improvvisamente sterzato nella corsi in direzione nord ed il suo veicolo sarebbe finito sul marciapiede per poi sbandare, rotolare su un fianco e finire nella sala da pranzo del ristorante. Alcuni testimoni hanno cercato di aiutarlo ma lui li ha aggrediti verbalmente; poi ha fermato un veicolo in transito su Dale Street e ha aperto la portiera del conducente, un 26enne, al quale avrebbe dato un pugno in faccia estraendo poi un coltello e minacciandolo. L’edificio che ospita il ristorante è stato evacuato ed è stato interrotto il servizio di metropolitana leggera della zona a causa della fuga di gas. Solo dopo che i pompieri hanno messo sotto controllo la situazione i residenti sono stati autorizzati a tornare ai loro appartamenti e i treni hanno ripreso a circolare. (foto St. Paul Police Department).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here