Patrick Zaky in carcere per altri 45 giorni. Fabrizio Corona si schiera al suo fianco: “Non c’è pace senza giustizia”

0
436
patrick zaky fabrizio corona

Niente da fare nemmeno questa volta per Patrick Zaky, lo studente dell’Università di Bologna arrestato il 7 febbraio in Egitto con l’accusa di propaganda sovversiva e detenuto da 10 mesi esatti.

I giudici egiziani, nell’udienza per decidere sul rinnovo o meno della custodia cautelare del 29enne, hanno deciso di prolungare la sua detenzione di altri 45 giorni. Una sentenza che lascia sgomenti, specialmente dopo che negli ultimi giorni alcune liberazioni avevano lasciato immaginare un lieto fine anche per Zaky.

Immediato il commento di Riccardo Noury, portavoce di Amnesty International Italia: “Dopo ore e ore di attesa, questa decisione sconcertante, vergognosa, lascia veramente senza fiato e sgomenti – le parole di Noury – È veramente il momento che ci sia un’azione guidata e promossa dall’Italia per salvare questo ragazzo”.

Anche Fabrizio Corona si schiera con Zaky, ma non tutti apprezzano

Negli ultimi giorni anche il mondo dello spettacolo si è mobilitato per chiedere l’immediata scarcerazione di Patrick Zaky. L’intervento più rivelante è stato senza dubbio quello della celebre attrice hollywoodiana Scarlett Johansson, che ha pubblicato un video su YouTube diventato rapidamente virale: “Un vero governo democratico dovrebbe celebrare questi ragazzi, non incarcerarli. Loro sono i migliori di noi”, le parole della Johansson.

Dopo la sentenza che ha esteso la carcerazione di Zaky per altri 45 giorni, anche Fabrizio Corona ha voluto schierarsi dalla parte dello studente egiziano, pubblicando un post su Instagram: “Non c’è pace senza giustizia. Libertà per Zaki”, scrive Corona, riprendendo una frase molto utilizzata nei suoi ultimi post dove gli obiettivi dell’ex paparazzo dei VIP sembrano essere proprio il sistema giudiziario e le forze dell’ordine.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Fabrizio Corona (@fabriziocoronareal)

Post che spesso sono commentati da utenti che non apprezzano affatto le posizioni di Corona. “Libertà per Zaky, ingabbiate Corona”, scrive un follower, mentre in un post di qualche giorno fa un altro utente ha criticato Corona: “Non sei entrato in carcere per caso”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Fabrizio Corona (@fabriziocoronareal)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here