Francesco Oppini e la lettera scritta da Malgioglio: “Emozionante ma Tommaso ha un altro modo di vedere”

0
870
Malgioglio e Zorzi

Grande protagonista della lunghissima edizione di questa fine 2020 del Grande Fratello Vip, Francesco Oppini ha creato un importantissimo rapporto rapporto con Tommaso Zorzi – influencer ancora dentro la casa, tra i più apprezzati dal pubblico da casa.

E dinnanzi all’ipotesi che a vincere sia qualcun altro rispetto a Tommaso, Francesco Oppini ha risposto, intervistato per Casa Chi:

“Oltre Tommaso, ti dico Stefania Orlando perché è molto legata a lui e nonostante ci siano state incomprensioni iniziali, è una persona che mi ha fatto morire dal ridere ed ha una testa che è avanti anni luce. Andrea Zelletta, che è un bravissimo ragazzo, e Pierpaolo Pretelli che è un bonaccione romano. E mettiamoci anche Maria Teresa Ruta, anche se all’inizio non la capivo bene. Se ci era o ci faceva. Invece lei è proprio così. Ogni tanto tira qualche frecciatina, ma è il suo modo di fare. Secondo me dovrebbe lasciarsi più andare nelle nomination”.

Il figlio di Alba Parietti, già protagonista di una intervista a Verissimo nel weekend, ha detto la sua sulla nascente simpatia tra Pierpaolo e Giulia Salemi

Il dramma di Francesco Oppini dopo la morte della fidanzata: “Non so ancora bene come ho fatto a uscirne”

“Per la prima volta non mi è piaciuto l’atteggiamento di Pierpaolo dell’altra sera. Secondo me si è buttato a capofitto in un’altra storia. Ho notato una sorte di debole per Giulia Salemi da quando lei è entrata. Almeno la prima settimana avrebbe potuto dare un po’ più d’attenzione a Elisabetta Gregoraci”.

Parecchi altri i temi trattati, ma terminiamo parlando della opinione di Oppini circa la lettera che Malgioglio ha scritto nelle vesti di Tommaso:

La lettera di Malgioglio è molto emozionante. Mi sembra più scritta per se stesso che per Tommaso. Perché Tommaso ha un altro modo di vedere, anche se venticinquenne, sa benissimo e ha fatto capire anche a Cristiano che il suo disagio era per una questione affettiva, non sessuale”.

In merito al testo della lettera, vi proponiamo quanto riportato da leggilo.org:

“Oggi non ho nessuna voglia di vedere nessuno e tanto meno di sorridere a qualcuno. Sono preso da un’ansia cocente. Non andare via, tienimi in mente amico mio.

Le persone come te e come me non devono cambiare mai anche se noi due continueremo a navigare in due navi e due oceani diversi. La tua nave ha un porto sicuro mentre la mia sarà sempre incerta di dove attraccare”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here