Insegnante licenziato dopo 20 anni a causa del Covid: vince 250mila dollari al gratta e vinci

0
737

Un insegnante di scuola materna licenziato a causa della pandemia e che di recente ha perso il padre, ha vinto al gratta e vinci ben 250mila dollari. Ora potrà realizzare i suoi sogni

Dopo aver lavorato come insegnante in una scuola materna a Charlotte, nella Carolina del Nord, per due decenni, Joe Camp è stato licenziato a settembre a causa della pandemia di coronavirus. Un mese dopo, ha perso suo padre. Una situazione difficile e molto triste, come raccontato dall’uomo in un comunicato stampa di Nc Lottery. “Ma ho molti amici e familiari che mi hanno detto di continuare a credere in me stesso”. E così, proprio quando Camp pensava che la vita non potesse andare peggio di così, è successo qualcosa che ha stravolto tutto: l’ex insegnate ha vinto una maxi somma al gratta e vinci.

LEGGI ANCHE =>> Covid uccide moglie e marito a 10 giorni di distanza: fatale la visita della figlia parrucchiera

Come utilizzerà i soldi vinti

“Giovedì mattina, sono andato al negozio e ho comprato un biglietto gratta e vinci come faccio di solito”, ha raccontato. “Ho comprato in tutto due biglietti. Non ho vinto con il primo, quindi ho provato il secondo e l’ho grattato via, e sono caduto in ginocchio davanti alla pompa di benzina”. Camp, che è padre e nonno, ha vinto un montepremi di 250mila dollari che, tolte le tasse, portano la cifra a 176.876 dollari. Una somma importante grazie alla quale dar forma ai propri progetti: “Quello che ho intenzione di fare con la mia vincita è garantire un futuro per mia figlia”, ha detto Camp. “Voglio avere qualcosa per noi. Non ho mai avuto niente. Nessuno ha ci ha tramandato nulla, e con questi soldi potremo costruire qualcosa di nostro”. L’insegnante licenziato ha infatti spiegato non solo di voler tenere una buona fetta della vincita da parte per l’istruzione di sua figlia ma anche di voler comprare una nuova casa che intende tramandare ai suoi cari.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here