Grimes ha il Covid-19 e “gode” per il farmaco anti-influenzale. I follower non la prendono bene

0
2001
grimes covid

Grimes, musicista e cantante canadese nota per essere la compagna di Elon Musk, ha annunciato di essere risultata positiva al coronavirus.

L’artista ha scelto di comunicare la sua positività al Covid-19 tramite una storia su Instagram, ma il suo post è stato fortemente criticato da alcuni suoi follower. “Finalmente ho preso il Covid”, scrive la cantante, che poi spiega cosa le sta portando godimento, ovvero i “particolari effetti di Dayquil”, noto farmaco utilizzato per combattere l’influenza. 

Alcuni utenti hanno interpretato il post come se la cantante fosse contenta di aver preso il Covid-19: un’uscita quantomeno inopportuna, se si tiene conto che la malattia ha già provocato quasi due milioni di morti in tutto il mondo.

Come riporta anche il Daily Star Online, sono davvero tanti i commenti contro Grimes, comparsi anche su Twitter. “Perché sta dicendo che è una buona cosa?”, scrive un utente, mentre un altro sottolinea la superficialità dell’artista canadese: “Parla del Covid come se fosse un nuovo pallet per il trucco”.

“Forse intendeva dire che finalmente ha avuto una diagnosi”

Tuttavia, altri follower hanno provato a leggere anche un altro significato nelle parole di Grimes, che probabilmente non stava esprimendo alcun entusiasmo per la sua positività al coronavirus.

“Probabilmente intendeva che finalmente ha avuto la diagnosi, ovvero che è stato finalmente capito quale fosse il suo malessere”, ha scritto un follower.

Grimes, il cui vero nome è Claire Elise Boucher, ha una relazione con il miliardario Elon Musk, CEO di SpaceX e Tesla e uomo più ricco del mondo. Dalla loro unione è nato il piccolo X Æ A-12, un nome che ha scatenato non pochi dibattiti.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here