Jamie Lynn Spears se la prende con Tesla e attacca Elon Musk: “Mi hai ucciso due gatti”. Poi cancella il post

0
271
jamie lynn spears elon musk

Per Jamie Lynn Spears, sorella di Britney, Elon Musk sarebbe “un assassino di gatti”. 

Jamie Lynn ha attaccato frontalmente il fondatore di Tesla, accusandolo di averle di fatto ucciso due mici. In un video pubblicato su Instagram (poi cancellato, ndr) l’attrice e cantante ha rivelato che i suoi gatti sono stati investiti da una Tesla “che non hanno mai sentito arrivare”.

Come anche le altre auto elettriche, le Tesla sono molto più silenziose dei veicoli con motori a gas.

“Mi devi un paio di gatti”, ha detto nel video la sorella di Britney, rivolgendosi a Elon Musk. La Spears ha poi suggerito di dotare le Tesla di uno strumento che consenta di emettere dei rumori che infastidiscono gli animali, in modo che possano spostarsi dalla strada.

Un aggiornamento, quello suggerito da Jamie Lynn, che garantirebbe agli animali di non essere “colti alla sprovvista” e di conseguenza permetterebbe che non si verifichino tragedie come quelle capitate ai suoi gatti.

Negli USA e in Europa le auto elettriche dovranno avere un sistema audio

La Spears in seguito ha pubblicato un altro post su Instagram, precisando che Tesla “non ha investito nessun gatto” e “non è da biasimare”. Inoltre, la cantante ha chiarito che “è certamente implicato l’errore dell’utente”.

A quanto pare Jamie Lynn sarà comunque accontentata, dato che Tesla e altre auto elettriche sono tenute a farlo già a partire dallo scorso mese di settembre. La National Highway Traffic Safety Administration degli Stati Uniti richiede infatti che le auto elettriche emettano suoni di almeno 43 decibel (all’incirca il rumore della lavastoviglie) quando viaggiano a velocità inferiori a 18.6 miglia all’ora (meno di 30 km orari, ndr).

“Questo standard aiuterà a garantire che ciechi, ipovedenti e altri pedoni siano in grado di rilevare e riconoscere i veicoli ibridi ed elettrici nelle vicinanze”, ha detto la NHTSA. L’Europa ha requisiti simili: a partire da luglio 2019, tutti i nuovi modelli di veicoli elettrici e ibridi sviluppati e venduti nell’Unione europea devono essere dotati di un sistema audio acustico.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Jamie Lynn Spears (@jamielynnspears)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here