Salva un cane dalla strada e lo porta a casa. Ma l’animale la aggredisce e la uccide

0
834
keira cane

Una donna è stata aggredita e uccisa da un cane che aveva salvato dalla strada.

La vittima si chiamava Keira Ladlow, aveva 25 anni e viveva da sola in un’abitazione nella zona di Kitts Green, a Birmingham.

Stando a quanto riportato dal Daily Star Online, la tragedia si è consumata sabato 6 febbraio, intorno alle 14:00. Abeygail Barrett, molto probabilmente un parente di Keira, ha scritto su Facebook che la 25enne aveva trovato il cane “in un giardino”.

“Il suo precedente cane era un pitbull morto di cancro, quindi ha deciso di prendersi cura di questo cane dopo averlo trovato in un giardino”, ha spiegato il signor Barrett sui social, che ha poi precisato come i cani vengano salvati “con tutte le buone intenzioni”, ma talvolta il loro passato “può renderli tragicamente imprevedibili”.

Tanti messaggi su Facebook per Keira: “Ho il cuore spezzato”

Una fonte ha riferito che la donna ha “urlato e chiesto aiuto”, e anche il latrato del cane era “incredibilmente rumoroso”. La polizia del West Midlands ha riferito che non era presente nessun altro in casa, e che la morte di Keira non è considerata sospetta. Il decesso è avvenuto in seguito alle gravi ferite provocate dal cane. Inoltre, l’animale è stato prelevato dagli agenti di polizia per essere abbattuto.

Sono davvero molti i messaggi di cordoglio pubblicati su Facebook in seguito alla tragica morte di Keira, che era molto benvoluta da chi la conosceva. “Mi sono divertito molto lavorando con te – scrive un collega – Solo la scorsa settimana ero con te, ho il cuore spezzato”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here