Papa Francesco non esclude le dimissioni: “Morirò da Papa, in carica o emerito”

0
734
bergoglio papa emerito

Papa Francesco potrebbe dimettersi e diventare Papa emerito, esattamente come il suo predecessore. 

Nelle ultime ore sta facendo il giro del web un’intervista rilasciata dal Pontefice con il giornalista e medico argentino Nelson Castro, risalente al 16 febbraio 2019. L’intervista, anticipata dal quotidiano argentino La Nacion e ripresa anche da Dagospia e dall’agenzia ANSA, mette in evidenza alcuni aspetti della vita di Bergoglio, compresa l’ipotesi di lasciare il suo ruolo di Papa.

La rivelazione di Francesco arriva proprio alla fine del colloquio, quando il giornalista gli chiede se ha paura della morte. Bergoglio risponde in maniera diretta: “Penso alla morte, ma non ho alcuna paura”, le parole del Papa, che conferma di voler morire a Roma e di non fare ritorno in Argentina.

Proprio a questo punto, Bergoglio si lascia sfuggire un particolare che sta facendo molto discutere: “Come immagino la mia morte? Come Papa, in carica o emerito”, dimostrando di non escludere la possibilità di compiere lo stesso passo di Joseph Ratzinger.

“Durante la dittatura mi ha aiutato una psichiatra”

Nel corso dell’intervista Bergoglio ha affrontato anche molti altri passaggi della sua esistenza, compreso l’interesse per la psicologia. Papa Francesco ha confessato di aver avuto incontri con una psichiatra quando trasportava le persone in clandestinità fuori dall’Argentina nei terribili anni della dittatura.

“Durante quei sei mesi, mi ha aiutato ad orientarmi su come affrontare le paure di quel tempo – le parole del Pontefice – Immaginate cosa sia stato trasportare una persona nascosta nell’auto e passare tre posti di blocco militari nella zona di Campo de Mayo. La tensione che generava in me era enorme”.

“Sono convinto – ha poi aggiunto – che ogni sacerdote deve conoscere la psicologia umana”.

LEGGI ANCHE => Papa Francesco, è giallo sul profilo Instagram: spunta un altro like ad una modella

LEGGI ANCHE => Chiesa e unioni civili per coppie gay: dopo il Papa un’altra autorità si esprime a favore

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here