Amici 20, Leonardo Lamacchia fa coming out: “Sono gay! Avevo paura a dirlo, ora non più”

0
779

Comincia con il botto la prima puntata di Amici Special: il cantante Leonardo Lamacchia confessa la propria omosessualità.

Amici di Maria De Filippi è un format di successo da ormai 20 anni e la sua autrice e conduttrice studia sempre nuovi modi per farlo espandere ed evolvere. L’ultima trovata di Maria è stata quella di offrire ai fan un contenuto più intimo, in cui i protagonisti della scuola di talenti più seguita d’Italia offrono dettagli più profondi sulla loro vita e sul loro modo di essere. In un certo senso si tratta di un ritorno alle origini, visto che Amici prima era un talk show dedicato ai problemi dei giovani.

Il contenuto in questione, però, non sarà aperto a tutti, ma solo a coloro che hanno un abbonamento su Amazon Prime. La prima puntata della docu-serie intitolata ‘Amici Special‘ è andata in onda solamente ieri ed ha già riservato ai fan una rivelazione d’impatto. I primi due protagonisti sono stati Leonardo Lamacchia e Giulia Stabile, rispettivamente cantante e ballerina della scuola.

Leggi anche ->Stash sul palco di Sanremo 2021 per il duetto con Random: un dettaglio non sfugge ai fan

Leonardo Lamacchia fa coming out: “Sono gay, avevo paura a dirlo”

La ragazza ha parlato nuovamente delle problematiche avute da giovane, quel senso di inadeguatezza sul proprio aspetto che le è nato dai commenti astiosi di alcune compagne di classe. Mentre Leonardo ha rivelato il proprio orientamento sessuale ed ha raccontato come l’ha detto ai genitori: “Pensavo di deludere i miei genitori. Mi sono sempre sentito un po’ bugiardo con loro”. Proprio il senso di colpa insieme al desiderio di non nascondere un aspetto così importante della sua vita lo hanno portato a confessare il segreto ai suoi.

Leggi anche ->Amici, Raffaele e Gaia sono per Rudy Zerbi e Arisa ragione di diatriba

In quel momento ha scoperto che non c’era nulla da temere, visto che i genitori hanno accettato la rivelazione ed hanno offerto al figlio sostegno e affetto. Un comportamento esemplare quello dei genitori di Leonardo, che dovrebbe essere la regola per abbattere una volta per tutta l’omofobia. Proprio la consapevolezza che l’omofobia è ancora un problema imperante nella società odierna ha portato il ragazzo a fare questa confessione pubblicamente: “L’omofobia è ancora un problema enorme. Mi piacerebbe che nessun altro ragazzino o ragazzino si sentisse escluso o diverso. Voglio che nessun altro abbia più paura”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here