Nostradamus ha predetto che la morte di Elisabetta II porterà alla fine della nobiltà inglese?

0
411
nostradamus e regina elisabetta

Il leggendario astrologo Nostradamus è famoso per le sue profezie.

Dopo la settimana che ha visto protagonisti il Principe Harry e la moglie Meghan Marckle con la loro intervista bomba a Oprah Winfrey, gli ammiratori di Nostradamus sono andati a scavare nelle sue profezie per scoprire che avrebbe in qualche modo predetto la fine della casa reale inglese.

LEGGI ANCHE => Razzismo, pensieri suicidi, lacrime: l’intervista a Meghan e Harry scatena un sisma e la casa reale pensa alla ritorsione

Lo scritto di Nostradamus

A portare la fine della casa reale inglese sarà la morte della regina Elisabetta II.

Questo sembra emergere dalle profezie lasciate da Nostradamus, in particolare nella centuria otto, quartina numero 97, dove si può leggere – traduciamo la quartina riportata dal Daily Star, che propone quest’oggi la notizia: “Ai confini di VAR Pompotans cambierà, presso la riva i tre bei bambini nasceranno, rovina al popolo per età in competizione, il regno in paese cambierà e più crescer si vedrà”.

Una traduzione sul web scrive più letteralmente:

Ai confini del Var cambiare il pompotans,
Presso la riva i tre bei bambini nasceranno:
Rovina al popolo con età competente,
Regno nel paese cambiare più vedrà crescere.

“I tre figli sono il principe William, il principe Harry e la principessa Beatrice. Questo predice la fine della monarchia inglese e l’inizio di una nuova era repubblicana”: ha fatto notare qualcuno – in vena di interpretazioni – con un post sul web.

Una profezia che si avvera?

Nostradamus è famoso per le sue profezie al limite dell’incredibile.

L’astrologo (nato in Francia nel 1503) avrebbe predetto fra le altre cose la nascita del Terzo Reich e l’avvento di Adolf Hitler, lo scoppio della seconda guerra mondiale e il Grande Incendio di Londra del 1666 e visti i risvolti dell’intervista della scorsa settimana  – con frizioni mai viste in precedenza – la profezia che riguarda la monarchia inglese parrebbe almeno plausibile.

D’altra parte, come fa notare Brian Dunning, scrittore americano scetticista, autore di un podcast (Skeptoid) lanciato nel 2006, gli scritti di Nostradamus sono stati spesso forzati e travisati solo per ottenere delle spiegazioni logiche ad eventi che non erano per certo stati previsti da Nostradamus: spesso le sue interpretazioni sono state molto forzate, al limite del creativo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here