Ragazza indiana di 15 anni viene rapita, drogata e violentata da 20 persone durante otto giorni

0
612
stupro generica

Una ragazza di 15 anni ha dichiarato di essere stata violentata per otto giorni da  20 uomini in India dopo aver fatto shopping con i suoi amici per una borsa di scuola.

La vittima  sostiene di essere stata portata a comprare uno zaino per la scuola, ma è finita drogata e violentata.

La vittima adolescente ha detto alla polizia di essere stata portata nella città di Jhalawar nell’India centrale iò 25 febbraio con un’amica e un’altra persona.

Pensava che stessero andando a fare shopping, ma invece è finita in un parco con i suoi compagni di classe, dove sono stati raggiunti da altre due o tre persone. Mentre era nel parco, la 15enne sostiene di essere stata drogata e poi violentata da loro.

Dopo che ulteriori dettagli della sua confessione sono emersi, la polizia ha confermato che la ragazza ha detto che un totale di 20 persone, tra cui quattro minori, hanno abusato sessualmente di lei per un periodo di otto giorni.

Finora, 18 persone sono state arrestate in relazione al terribile crimine (tra cui i quattro minori) ed è stato anche confermato che due alti ufficiali di polizia sono stati sospesi per negligenza.

Il presidente del Child Welfare Committee Kaniz Fatima e il membro Madhubala Sharma hanno visitato la casa della giovane stuprata in gruppo martedì e hanno preso le sue dichiarazioni e quelle della madre.

LEGGI ANCHE => Ancora orrore in India: 15enne denuncia lo stupro e viene bruciata davanti alla madre

Stupri India

L’India ha visto una serie di stupro di gruppo fare notizia a livello internazionale.

Solo a febbraio, è stata riportata le notizie di una ragazza indiana di 12 anni violentata in gruppo, uccisa e cremata con i suoi genitori tenuti in ostaggio per 12 giorni. Il padre della ragazza ha detto che lui e sua moglie sono stati presi in ostaggio e minacciati di non parlare con la polizia dopo essere tornati a casa e aver trovato la loro ragazza in una pozza di sangue.

E nel dicembre dello scorso anno, una donna – presumibilmente violentata in gruppo da cinque uomini – ha dichiarato di essere stata violentata di nuovo quando si è recata presso una stazione di polizia per denunciare il crimine: questo ulteriore orribile crimine han avuto luogo nella città di Shahjahanpur.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here