“Gli italiani dovrebbero ringraziarmi”: Scanzi replica alle accuse sul vaccino. Da un hotel di lusso a Merano

0
515
scanzi diretta

Giusto ieri abbiamo riportato delle polemiche per il vaccino fatto ad Andrea Scanzi nella Toscana penultima per vaccinazioni agli over 80 (i dati potete vederli nel grafico pubblicato all’interno dell’articolo in merito).

LEGGI ANCHE => Polemiche per il vaccino fatto ad Andrea Scanzi nella Toscana penultima per le vaccinazioni agli over 80

Ebbene, ieri il giornalista – star del web ha replicato alle accuse attraverso una diretta live su Facebook, luogo dove è tra i personaggi più influenti d’Italia.

Queste, in breve, le parole di Scanzi – come riportate dal Corrier: “Era una vaccinazione legale, autorizzata e che rifarei. Una vaccinazione per cui larga parte degli italiani avrebbe dovuto ringraziarmi. L’ho fatta in un momento storico in cui nessuno o pochi italiani avrebbero voluto fare AstraZeneca: io ho voluto accettare l’invito di vaccinarmi proprio per dare un segnale agli italiani. Io mi fido della scienza e ci vado”.

Dobbiamo quindi ringraziare Scanzi, non criticarlo per aver eventualmente saltato la fila.

Anche perché grazie a lui adesso esiste ufficialmente la cosiddetta lista dei caregiver, di cui aveva parlato lui stesso in prima battuta per giustificarsi del fatto che si fosse vaccinato quando tanti altri italiani ancora nemmeno l’ombra: “Non era un boccone da ghiotti, sia perché nessuno voleva fare quella vaccinazione sia perché nessuno si era iscritto a quella lista che esisteva ed era solo verbale. E che grazie a me è diventata pubblica”.

L’affondo di Dagospia dopo la diretta di Scanzi

Ma Dagospia non ci sta e – sempre attento al singolo dettaglio – scrive quest’oggi sul proprio sito:

“Sapete dove era ieri Andrea Scanzi a fare la sua diretta Facebook in cui dava dei poveri imbecilli a tutti? All’Hotel Palace di Merano, dove l’opinionista per mancanza di opinioni va ogni anno a fare una settimana di “detox rigoroso”. Il caregiver ha mollato i genitori fragili e se n’è andato in un’altra regione, naturalmente per motivi di salute (come no)”.

Merano così diventa di tendenza su Twitter e sono tanti a scagliarsi contro il giornalista:

Andrea Scanzi all’Hotel Palace di Merano: i prezzi

Per chi avesse quindi curiosità circa la struttura dove secondo Dagospia si sarebbe trovato ieri Scanzi, vi suggeriamo di visitare il sito dello stesso Hotel.

Un posto davvero lussuoso, in cui tutti sognerebbero di passare qualche giorno.

Il costo non è dei più accessibili (dai 300 euro della singola comfort ai 1800 della Suite Imperial Sissi con due stanze da letto) ma potendolo fare può essere sicuramente una esperienza interessante.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here