Sileri difende Scanzi su Twitter e si scatena da Giletti sulle nomine: “Curriculum buoni per accendere i caminetti”

0
297
sileri da giletti

S’è dato un gran parlare della vaccinazione del giornalista Andrea Scanzi.

Una vaccinazione secondo alcuni illegittima, una vaccinazione per cui gli italiani dovrebbero ringraziarlo – secondo Scanzi.

LEGGI ANCHE => “Gli italiani dovrebbero ringraziarmi”: Scanzi replica alle accuse sul vaccino. Da un hotel di lusso a Merano

Ma non è il solo Scanzi a pensare che Scanzi abbia fatto bene.

Anche il sottosegretario di Stato al Ministero della salute Pierpaolo Sileri (già viceministro della salute durante il Conte bis) Pierpaolo Sileri s’è espresso in tal senso, già ieri.

E siamo curiosi di vedere se effettivamente si inizierà, da Scanzi, a gestire in un’altra maniera la vaccinazione – ché di liste di riserva sinora se n’era sentito parlare poco.

Sileri scatenato a ‘Non è l’arena’

E così di Sileri s’è preso a parlare parecchio su Twitter, anche per le sue uscite durante la puntata di ieri di ‘Non è l’arena’.

Uscite che non sono passate inosservate, tra accuse alla politica “troppo presente nelle nomine nei posti chiave e nelle amministrazioni, è lì che manca il coraggio. Quando hai dei direttori generali che sono asserviti alla politica perché la politica li ha messi lì, come hanno il coraggio di dire no se gli viene imposta una cosa? Questo è quello che è successo negli ultimi anni”.

All’ipotesi di un cambio di strategia in merito alla gestione della vaccinazione di massa degli italiani:

“Arrivano pochi vaccini? Allora fai una strategia diversa: facciamo una sola dose, come hanno fatto in Inghilterra, posticipiamo la seconda dose di 2 o 3 settimane, inizi a fare qualcosa diverso dal protocollo e tiri fuori gli attributi”.

Alle nomine dettate dalla politica (che, in realtà, riteniamo non rappresentino una novità):

“La politica è entrata prepotentemente nelle nomine. Faccio l’esempio di Benotti (Mario Benotti, il mediatore coinvolto nell’inchiesta sulle mascherine cinesi, ndr): la politica ha messo nei ministeri, e lo dice uno che nei ministeri ci è entrato da poco, persone che stanno sempre lì a mendicare una commissione, una presidenza di commissione, dei soggetti soggetti che quando vai a vedere hanno curriculum che sono buoni per accendere i caminetti in campagna“.

Ma cosa si dice su Twitter in merito alle parole di Sileri?

Di seguito un breve campionario dei commenti con più like (per lo più inerenti la difesa di Scanzi)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here