“2 mesi gratis di Netflix Premium per via del lockdown”: attenzione alla truffa su Whatsapp

0
813

Una nuova truffa si sta diffondendo a macchia d’olio tramite WhatsApp: una presunta offerta Netflix per il lockdown, non cliccate sul link.

I ricercatori di Check Point Research hanno portato alla luce una truffa che mette in pericolo i dati sensibili di tutti possessori di uno smartphone. L’esca utilizzata dai creatori della truffa in questo caso è Netflix, popolare piattaforma streaming per la visione di serie  tv e film. Sapendo quanto faccia gola un abbonamento Netflix, nel messaggio viene presentata una speciale offerta in vista del lockdown.

Come spesso capita il messaggio arriva tramite uno dei vostri contatti in rubrica ed è proprio su questo fattore su cui contano gli autori della truffa. Nel messaggio si legge: “2 mesi gratis di Netflix Premium per via del lockdown da Coronavirus. Ottieni 2 mesi gratis in tutto il mondo per 60 giorni. Premi QUI”. Cliccando sul link si ha accesso ad un app che somiglia a quella di Netflix e quando viene installata viene introdotto un malware che infetta tutto il sistema. Non solo vi ruberanno tutti i dati sensibili presenti sullo smartphone, ma anche video, foto, conversazioni. Automaticamente, inoltre, lo stesso messaggio partirà dal vostro account verso tutti i contatti in rubrica, esponendo chiunque conosciate al rischio di prendere il virus.

Leggi anche ->Lasciano per 5 ore nell’auto la figlia di 3 anni per guardare Netflix: la bimba è morta

Truffa Netflix su WhatsApp: come riconoscerla 

In questo caso ci sono dei segnali abbastanza evidenti che mettono in allerta le potenziali vittime. Nessuno dei vostri contatti vi girerebbe un link in questo modo, al massimo vi informerebbe della possibilità di aderire all’offerta e vi manderebbe il link alla pagina ufficiale della piattaforma (non certo nascosto da un “clicca qui”). Inoltre nello stesso messaggio si può notare come vi sia una voce che fa capire che non si tratta di una vera offerta: si parla di Netflix Premium, servizio che nemmeno esiste.

Leggi anche ->Whatsapp e Instagram in down, segnalato il malfunzionamento di entrambi: cosa sta succedendo

Se invece di cancellare il messaggio avete cliccato distrattamente sul link ed installato il malware, l’unica cosa da fare è disinstallare l’app immediatamente. Una volta fatto formattare il sistema per cancellare ogni traccia residua del virus. In questo modo perderete i dati più recenti e non salvati tramite backup, ma il telefono tornerà a funzionare regolarmente. Una volta fatto, cambiate tutte le password di tutti gli account collegati allo smartphone, così da ripristinare la sicurezza degli stessi e la vostra privacy.

In casi come questo, qualora foste nel dubbio, cancellate intanto il messaggio contenente il link sospetto, e andate a cercare la presunta offerta sulle pagine ufficiali dell’azienda. Andando sulle pagine ufficiali, infatti, potrete capire immediatamente che si tratta di una truffa poiché non troverete riscontro dell’offerta. Inoltre dalla semplice ricerca sul browser vi spunteranno articoli, pagine web o post sui social nei quali si parla dell’offerta (nel caso esista) o in cui si avverte l’utenza che si tratta di una truffa.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here