Un “umanoide” a quattro zampe spaventa i cani. Per alcuni è una strega leggendaria – VIDEO

0
593
umanoide la mona costa rica

Una creatura con strane “gambe piegate” che corre a quattro zampe mentre diversi cani abbaiano impauriti. 

Sta facendo discutere una clip, girata di notte, dove si vede questa strana figura che striscia verso la telecamera con un movimento simile a un granchio, mentre un cane le si aggira intorno abbaiando.

Ad un certo punto anche un altro cane inizia ad abbaiare in sottofondo, mentre la “cosa misteriosa” si avvicina alla telecamera, come riporta il Daily Star Online.

LEGGI ANCHE => Bizzarre creature acquatiche: avvistato su spiaggia britannica un enorme “mostro marino”

Il video, registrato da un sistema di videosorveglianza di una casa in Costa Rica, è stato caricato su Reddit dall’utente u / fit_then_fat e intitolato “incontri umanoidi”. E’ partito subito un dibattito per capire se la figura in questione fosse un “ghoul” (un’entità soprannaturale, ndr), “La Mona” (una strega dall’aspetto orribile che perseguita le persone nelle ore notturne) o qualcosa di molto più banale.

Per molti è solo un essere umano “che si diverte”

“Mi parrebbe un essere umano, se non fosse per la strana gamba posteriore”, ha commentato un utente.

LEGGI ANCHE => Ritrovato enorme scheletro marino: gli appassionati di Nessie dicono sia un parente del famoso mostro

Altri utenti hanno immaginato che si trattasse semplicemente di un essere umano che si divertiva a camminare a quattro zampe. Qualcuno ha anche presupposto che la figura in questione fosse un tossico “che si è preso della roba sbagliata”.

Tuttavia diversi utenti restano convinti che possa trattarsi della “Mona”, un criptide latinoamericano che si basa sulla leggenda di questa orribile strega che, secondo il mito, perseguita le persone di notte. La strega riuscirebbe a suscitare un senso di terrore in chiunque la guardi e sarebbe in grado di infliggere graffi e lanciare incantesimi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here