Chernobyl, 35 anni dopo: 5 film / serie tv / documentari che parlano del disastro

0
498
maschere chernobyl

Il 26 aprile 1986 a Chernobyl, una cittadina ucraina, allora ancora facente parte dell’Unione Sovietica, esplose il reattore nucleare della Centrale Nucleare lì presente, il tutto dovuto a un errore umano. Il tutto avvenne durante l’esecuzione di un test all’interno della centrale, questo test era stato condotto al fine di simulare un black out elettrico in modo tale da poter mantenere freddo il reattore giusto il tempo necessario affinché l’alimentazione delle pompe d’acqua si ristabilisse. Questo test era già stato eseguito diverse volte nel 1982, ma questa volta l’esito diede vita alla catastrofe nucleare più terribile al mondo.

Leggi anche -> Mistero su Chernobyl: utente di TikTok ha trovato delle ossa umane su Google Maps

Infatti durante il test il reattore cominciò a lavorare in condizioni del tutto instabili, la potenza di questo reattore venne abbassata in maniera progressiva, ma nessuno si rese conto della sua instabilità a tal punto da innescare una reazione a catena che portò all’esplosione. A quel punto una nuvola radioattiva fuoriuscì dal reattore cadendo sulla zona circostante la centrale contaminando in maniera pesante il tutto. Per diversi giorni si cercò una soluzione per fermare l’emissione di materiale radioattivo, ma alla fine le autorità furono costrette a far evacuare 336000 persone.

Nel corso di questi 35 anni sono stati prodotti diversi filmati a scopo documentaristico, per far comprendere la portata dell’incidente e dei danni causati all’uomo e alla natura. Sono stati prodotti, soprattutto negli ultimi anni, film e serie tv, anche a carattere puramente cinematografico, ma anche su YouTube hanno seguito diversi filmati girati nella zona, che si può visitare con apposite guide turistiche.

Documentari, serie tv e film: ecco i più interessanti

Chernobyl, miniserie televisiva. La miniserie televisiva che ha fatto vedere il ruolo dei liquidatori, che senza alcuna esitazione si buttarono nel pericolo al fine di impedire il propagarsi ancora più veloce delle radiazioni.

Chernobyl Diaries – La mutazione. Film puramente cinematografico che mette in risalto il lato “horror” di Chernobyl, argomento che ha sempre stuzzicato la fantasia di molti su questo luogo contaminato.

Stalking Chernobyl. Questo documentario riproduce la vita dei cosiddetti “Stalker”, persone, perlopiù ragazzi che infrangono le barriere della “zona di esclusione”, incuranti del rischio e alla ricerca di emozioni adrenaliniche. Il documentario è interamente disponibile su YouTube.

Urbex Squad. Chernobyl Series. Serie di filmati girati a Chernobyl e Pripyat dal gruppo italiano Urbex Squad, molto conosciuto nell’ambito dell’esplorazione urbana. Un ottimo modo per vedere luoghi anche poco conosciuti della zona e conoscerne bene la storia.

Babushkas of Chernobyl. Documentario in lingua inglese che racconta le Babushkas, ovvero le nonne, in russo, che all’evacuazione preferirono le radiazioni e ancora vivono a Chernobyl.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here