Duchessa a luci rosse? Spunta un presunto video hard di Meghan Markle

0
2273
Meghan-Markle-sex-tape

Meghan e Harry, duchi di Sussex, hanno fatto a lungo parlare di loro, specie dopo le rivelazioni graffianti rilasciate in un’intervista durante l’ultimo mese. Ma adesso un nuovo libro di Lady Colin Campbell rischia di lanciare la coppia direttamente all’interno della bufera.

La veterana rivelatrice di segreti reali, scrive un nuovo libro “Meghan and Harry: the real story”, dove è presente anche un riferimento a un presunto filmato pornografico di Meghan ritrovato da poco.

Meghan Markle: i molti nemici della duchessa

“Ho visto i nastri – scrive a pagina 105 dell’edizione Kindle del libro – Sappiamo che si possono falsificare, ma le somigliano proprio”. Poi prosegue gettando una luce su una Meghan Markle come non l’avevamo mai vista. Sapevamo già che la duchessa non è vista di buon occhio dai sostenitori della famiglia reale di vecchio stampo, ma questa volta la penna di Lady Colin Campbell ha toccato vette di invettiva altissime.

La descrive come una cinica, un arrivista, un’amica insopportabile: insomma, Meghan Markle sarebbe terribile sotto tutti i punti di vista. Riporta anche la testimonianza di un’imprenditrice che l’ha vista appena arrivata in Inghilterra: “Molto ambiziosa. Quando è ora di muoversi nella vita chiude le porte sul passato. Lo ha fatto con il padre, con i fratelli, con il suo primo marito, con me”.

Poi la testimonianza di un invitato che avrebbe sentito chiaramente Meghan rivolgersi a Harry con questi toni: Mi annoio, andiamocene. Siamo venuti, ci hanno visti, ci hanno fotografati, perché dobbiamo stare ancora qui?”.

LEGGI ANCHE => “Meghan Markle “sgridata” da Harry: torna virale un video del 2019”

La presunta sex tape di Meghan

Ma oltre a tutti questi pettegolezzi che in parte già sapevamo, spunta fuori la storia del video hard. Ma ancora peggio di tutto erano i nastri porno hard-core che pretendevano di ritrarre Meghan Markle che si esibiva in flagranza di reato, ha scritto la Campbel. “Ho visto i nastri. Sappiamo tutti che oggi è possibile manipolare i video in modo convincente: quello che sembra un individuo in realtà sono due, con la testa di uno sovrapposta al corpo di un altro”.

“Ad ogni modo, non c’è dubbio che una che assomiglia esattamente a Meghan sia stata penetrata con forza da un immenso pene appartenente a uno stallone di prim’ordine, e che il personaggio di Meghan geme in un modo che ricorda le sue interpretazioni in Suits”.

Ma poi continua la sua invettiva contro la contessa con allusioni anche alle sue parti intime: “Il presunto corpo di Meghan assomiglia molto a quello che possiamo immaginare sia il suo, tranne per il fatto che i seni sono fortunatamente più grandi di quelli che Meghan ci presenta al giorno d’oggi. […] Ciò suggerisce che avrebbe potuto benissimo aumentare i seni e poi ridurli una volta ottenuto un maggiore successo, come ha fatto Victoria Beckham”.

LEGGI ANCHE => “Meghan Markle e Harry sposati in segreto? ‘The Sun’ esibisce il certificato che li sbugiarda”

Questi sex tape avrebbero costituito da soli lo scandalo e sarebbero stati sufficienti a mandarla via dalla sua prospettiva di entrare nella casa reale. “L’idea, che qualsiasi membro della famiglia reale britannica avrebbe potuto avere un passato che consentisse a un sex tape, vero o falso, di esistere, che fosse là fuori su Internet perché tutti potessero vederlo, e che ci sarebbe sempre stata una percentuale di persone che credevano che fosse autentico anche se non lo era, era un anatema. L’unica cosa che teneva a bada tutti i critici del matrimonio era la determinazione di Harry a sposare Meghan, non importa cosa”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here