Isolde Kostner non solo naufraga: tutti i trionfi della sciatrice di Bolzano

0
619

Isolde Kostner si sta facendo conoscere dal pubblico italiano all’Isola dei Famosi: scopriamo tutti i trionfi in carriera prima del reality.

Entrata a far parte dei naufraghi dell’edizione 2021 dell’Isola dei Famosi ad inizio aprile, Isolde Kostner si sta lentamente facendo apprezzare dagli appassionati del reality. L’ex sportiva è un’arma in più nelle prove e cerca sempre di fare il bene del gruppo, ma ha anche un carattere forte e spesso si scontra con gli altri in maniera dura. Proprio questo suo carattere ha fatto sì che gli altri si lamentassero spesso di lei alle sue spalle.

La scorsa settimana ad esempio, Isolde si è scontrata con Cerioli perché ha deciso di prendere un cactus senza nemmeno chiederlo. Il naufrago gliel’ha fatto notare, e lei ha posato tutto. Alla fine i due si sono chiariti e Andrea le ha detto che si meritava di prendere il cactus per quanto fatto insieme a Roberto, ma che questo non l’autorizzava a farlo come e quando le pareva.

Leggi anche ->Isola dei Famosi, Emanuela si spoglia prima del massaggio. L’imbarazzo di Awed: “Ma sei nuda?”

Isolde Kostner, la carriera prima dell’Isola dei Famosi

Se il grande pubblico sta conoscendo in questi giorni Isolde Kostner, gli appassionati di sport ed in particolare quelli di sci si ricorderanno di lei per i successi che ha ottenuto in carriera. Nata a Bolzano il 20 marzo del 1975, la Kostner è una delle sciatrici più vincenti del movimento italiano. Figlia di un hockeista e di un fondista, Isolde cominciò a sciare a 3 anni ed esordì nei mondiali juniores nel 1992, a 17 anni. Solo un anno più tardi vinse la medaglia d’oro ai campionati del mondo juniores del 1993 nella specialità Supegigante.

Leggi anche ->Isola dei Famosi, Andrea Cerioli protagonista tra rischio squalifica e malore in diretta

Dominatrice dei campionati italiani con 19 medagli (12 ore, 4 argenti e 3 bronzi), Isolde ha conquistato un terzo posto alla Coppa d’Europa e 15 vittorie nella Coppa del Mondo, dove il suo miglior piazzamento è stato il 4° posto finale del 1996, poi replicato nel 2000. Vanta anche un argento e due bronzi alle Olimpiadi e 2 ori e un argento ai Mondiali, tutte medagli ottenute nella sua specialità preferita, il Supergigante.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here