Paramedico interviene per un incidente e scopre che è il figlio 21enne: il tragico addio

0
6995
stefano figlio di paramedico.v1 (1)

Durante il weekend si è registrato un numero incredibile di morti per incidenti stradali tra le strade della Sicilia. E si tratta di giovanissimi di età compresa tra i 20 e i 25 anni. Cinque sono i giovani che hanno perso la vita in Sicilia negli ultimi due giorni a causa di un incidente stradale: Stefano, Davide, Christian, Chiara e Alessia.

La tragica storia di Stefano e il padre Antonio

Ma non solo: c’è stata una tragedia nella tragedia. Uno dei giovani che ha perso la vita, Stefano di soli 21 anni, è stato soccorso da suo padre, che fa il paramedico. L’auto è sbandata inspiegabilmente mentre Stefano era in macchina con un suo amico, ma a nulla sono valse le chiamate al 118.

Il padre ha ritrovato il proprio figlio agonizzante tra quello che rimaneva dell’auto, una Fiat Uno. Antonio – questo il nome del padre – aveva già affrontato il lutto per la moglie morta qualche anno prima, ma aveva avuto anche una grande gioia vincendo un’ingente somma alla lotteria. Mai si sarebbe aspettato che quel ragazzo morente era proprio suo figlio… Adesso Stefano è pianto dal padre e dai due fratelli, Giuseppe e Giovanni, e le sue due sorelle, Alessia e Federica.

LEGGI ANCHE => “Dramma a Pekin Express: incidente mortale coinvolge due concorrenti, morto il conducente”

Strade siciliane insanguinate nel weekend

Questo drammatico incidente non si tratta purtroppo di un caso isolato. Sono altri quattro i ragazzi che hanno perso la vita durante il weekend in Sicilia a causa di un incidente stradale. Davide, di 25 anni, era un giovane militare che è morto in servizio a bordo della sua motocicletta. Christian, sempre di 25 anni, è sbandato su una curva nella serata di sabato per finire oltre il guardrail.

Chiara e Alessia erano due ragazze di 21 anni che sono morte a distanza di un giorno a causa dello stesso drammatico incidente avvenuto tra le strade della Sicilia. Erano a bordo di una Panda quando si sono scontrate con un van.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here