È mistero su uno scheletro di ben 30 metri avvistato durante un’immersione: di cosa si tratta?

0
896
scheletro

UN esploratore marino stava controllando il fondale marino con il suo veicolo radiocomandato quando si è imbattuto in qualcosa di enorme che ha immediatamente catturato la sua attenzione: si trattava di uno scheletro lungo più di 30 metri, apparentemente diverso da qualsiasi animale ad oggi conosciuto.

Lo strano mostro trovato nel fondale marino

Deborah Hatswell, esperta del paranormale, è rimasta veramente di stucco quando le sono capitate a tiro le immagini dello scheletro, avvistato nel 2017. Ha pubblicato il video su Youtube e ha chiesto l’opinione dei suoi follower, spiegando che il filmato proviene da un esploratore che stava controllando il fondale marino a circa 830 metri di profondità.

LEGGI ANCHE => Ritrovato enorme scheletro marino: gli appassionati di Nessie dicono sia un parente del famoso mostro

La colonna vertebrale è quasi perfettamente lineare, a eccezione delle ultime vertebre che si espandono rispetto al resto dello scheletro. L’esemplare misura in tutto, a occhio e croce, ben 30 metri. L’esploratore subacqueo non è riuscito a prendere le ossa, perché sono troppo dure per il suo attrezzo.

Le parole dell’esperta del paranormale

“La balena ha tre lame nella colonna vertebrale, ognuna posta a 120 gradi dall’altra, mentre questa strana creatura sembra averne solo due”, ha dichiarato Deborah Hatswell in un’intervista esclusiva con Daily Star. “Ho controllato tutti gli animali marini, specialmente i mammiferi e ce ne sono ben pochi lunghi 30 metri. Ho dato un’occhiata ai soliti sospetti: balene, cetacei e serpenti marini”.

LEGGI ANCHE => Bizzarre creature acquatiche: avvistato su spiaggia britannica un enorme “mostro marino”

“Ma il cetaceo più grande è lungo 8 metri, mentre quello del filmato è di almeno 30 metri”, ha proseguito l’esperta del paranormale. “Le ossa devono essere molto antiche perché ho visto nel filmato molte anfore di coccio uscire da sotto il fango, e devono essere stati là potenzialmente per migliaia di anni”. Poi ha concluso: “Comunque le ossa sono circa 30 metri, quindi molto larghe e lunghe e sembra che possano appartenere a un serpente!”.

I fan del paranormale si sono già sbizzarriti. C’è chi dice che sarebbe la prova dell’esistenza dei draghi, mentre altri più realisti hanno detto che potrebbe trattarsi dello scheletro di uno squalo (sebbene sarebbe uno squalo enorme).

Che cosa sarà mai questa misteriosa creatura?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here