Quando il Covid aiuta l’economia (di qualcuno): prezzi del mercato immobiliare alle stelle

0
934
Casa in vendita

Nonostante le aspettative della maggior parte degli esperti e della gente comune in seguito alla profonda crisi economica causata dall’epidemia di Covid 19, i prezzi dei mercati delle case non sono collassati, come è avvenuto per la crisi del 2008, ma sono balzati alle stelle.

LEGGI ANCHE => Lo sciame di locuste circonda le case: paura in Arabia. Ma non siamo ancora ai livelli del 2020

Il rialzo del mercato immobiliare

Le previsioni di tutti sono state disattese.

Se, anche tra i più autorevoli esperti, ci si aspettava che le conseguenze della pandemia potessero essere infauste anche e sopratutto nel mercato immobiliare, se si paventava all’orizzonte una situazione analoga a quella avvenuta nel 2008 dopo il caso Lehman Brothers, la realtà ha decisamente smentito tutti.

Un’indagine di mercato mostra come nei i 35 paesi benestanti, che costituiscono l’Organization for Economic Cooperation and Development (OECD), i prezzi delle case sul mercato siano aumentate del 7% nell’ultimo trimestre, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

È decisamente controintuitivo, visto che il covid ha messo a repentaglio decine di milioni di posto di lavoro, eppure adesso gli acquirenti si trovano a fronteggiare un mercato esoso, e non c’è nemmeno il rischio che questa bolla finanziaria esploda a breve.

Quando la crisi crea opportunità

Secondo gli esperti il motivo di questo fenomeno è duplice.

In prima battuta il confinamento a casa, dettato dalle linee guida di contrasto del covid, ha portato gli inquilini a sviluppare altre necessità: gli acquirenti cercano adesso maggiore spazio, una casa che all’occorrenza possa diventare anche ufficio o palestra, e che magari abbia un giardino per passeggiare, dunque lontane dal caos della città.

In seconda battuta gli aiuti del governo per sopperire all’immobilità economica causata dal covid, i fitti bloccati, i mutui agevolati, hanno permesso, nonostante la perdita di lavoro, a molti di avere una somma da spendere.

Il problema è che i prezzi ora sono vertiginosi e ancora una volta solo i più abbienti saranno beneficiati dagli effetti del covid, sebbene il trend del momento vuole che chiunque offra addirittura più del prezzo richiesto se la casa ha un giardino!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here