Un topo banchetta nel banco frigo: il ributtante video dal supermercato capitolino è virale

0
1827
topo supermercato

Quello che è accaduto in un supermercato a Roma sulla Circonvallazione Clodia, è quantomai assurdo e fa destare scalpore perché rende chiaro ed evidente come certi luoghi della Capitale siano infestati da animali di ogni specie. In questo caso si tratta di un topo, ma non un topo di piccole dimensioni, bensì un topo bello grande, che si aggirava tranquillo sui cibi esposti al banco dei prodotti freschi pronti per essere venduti ai clienti.

Leggi anche -> Si sgretola la città eterna: una voragine a Roma inghiotte due auto

Il video che è stato caricato sulla pagina Instagram di “Welcome to Favelas”, pagina che racconta quanto accade nella Capitale, nell’arco di poche ore ha avuto, ovviamente, moltissimi commenti e visualizzazioni. Ma quello che desta più scalpore è la nonchalance con cui l’addetto al banco risponde a uno dei clienti che si domandava come fosse possibile una cosa del genere: “Sarà entrato con la pioggia…“, come se si trattasse di un fatto normalissimo.

Il problema dei topi a Roma è risaputo, tra i quartieri più colpiti Trastevere e Prati

A quanto pare il proprietario del negozio sembra abbia ricevuto persino delle minacce e ricatti affinché il video non venisse pubblicato e di conseguenza non girasse in Rete. Secondo alcune fonti avrebbe addirittura versato dei soldi per fare in modo che il tutto non uscisse allo scoperto. Ma il topo che banchetta tutto tranquillo sul banco frigo ha ben presto fatto il giro del web e nell’arco di poche ore è diventato virale.

Nonostante qualcuno abbia il coraggio di sostenere che il video è stato girato addirittura due mesi fa, il problema permane, in quanto i roditori sono portatori di malattie anche gravi e l’igiene pubblica, soprattutto in questo caso, è davvero a rischio.

Il problema dei topi a Roma è sempre stato noto, nella Capitale infatti ogni giorno si vedono topi che si aggirano sul lungotevere, mentre tra i vari quartieri i più colpiti risultano essere Trastevere e il quartiere Prati, dove è avvenuto questo increscioso e ributtante episodio.

Di seguito proponiamo il video in questione. Ci teniamo ad avvertire che la visione non è sicuramente per stomaci deboli.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here