TikTok, preoccupazione per un uovo trend: attenzione ai piercing magnetici!

0
1073

Un bimbo britannico è in condizioni gravi dopo aver ingoiato un piercing magnetico indossato per imitare una moda su TikTok.

Quanto accaduto al piccolo Ellis Tripp, bimbo di 11 anni residente a Worchester (Inghilterra), sta generando molta preoccupazione tra i genitori britannici. Il bambino ha ingoiato un piercing magnetico, strumento decorativo che tantissimi giovani tiktokers indossano sul viso o sulla lingua in attesa di avere l’età giusta per farne uno autentico. Il problema è che se ingoiati questi piercing magnetici possono essere anche letali.

Il ragazzino inglese si è sentito immediatamente male dopo averli ingeriti ed è stato portato d’urgenza in ospedale. I medici hanno rapidamente predisposto una sala operatoria per estrarre il contenuto dannoso. L’operazione è andata bene, ma il piccolo si trova ancora in uno stato di coma indotto e non è ancora fuori pericolo. Nella speranza che questa disavventura si conclusa per il meglio, i genitori del piccolo hanno cominciato a fare una campagna di sensibilizzazione sull’utilizzo di questi piercing magnetici.

Leggi anche ->Il 17enne che vuole essere come la bambola Ken: “Mai fatto interventi di chirurgia plastica”

Bimbo ingerisce piercing magnetici e rischia la vita: l’allarme sul trend Tik Tok

La madre di Ellis, Amy Clarke, nelle scorse ore ha scritto sui social un avviso a tutti i genitori nel quale si legge: “Sto vivendo un incubo. Questa follia Tik Tok avrebbe potuto o potrebbe uccidere mio figlio se fosse rimasta più a lungo. Vi prego di parlare con i vostri figli per fare capire loro quanto sono pericolosi. I piercing magnetici sono letali se ingoiati”.

Anche la nonna del bambino ha parlato di quello che è successo, ma si è concentrata sulle condizioni del nipote: “E’ molto malato. Due operazioni chirurgiche complesse in pochi giorni non sono una passeggiata per nessuno, figuriamoci per un bambino. Sono davvero distrutta. E’ stata un’esperienza terrificante. Non avremmo mai pensato che ci sarebbe successa una cosa del genere, che queste palline magnetiche avrebbero causato un danno così grave”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here