“Hai fatto finta di vaccinarti”: la risposta di Chiara Ferragni ai complottisti

0
1005

Chiara Ferragni è stata accusata di aver fatto finta di vaccinarsi, ecco come ha risposto l’influencer a chi cerca forzatamente il complotto.

Sin dall’inizio della pandemia Chiara Ferragni è stata in prima linea. Nel momento più buio, quello del lockdown nazionale, lei ed il marito hanno sponsorizzato e finanziato una raccolta fondi che ha permesso agli ospedali milanesi di avere forniture in un momento in cui ce n’era assoluto bisogno. Nei mesi successivi hanno fatto informazione, spingendo i follower a seguire le regole di condotta e cercando di far capire loro l’importanza del seguire le regole.

Il loro impegno è stato tale da convincere Giuseppe Conte a scegliere proprio Fedez per una campagna di sensibilizzazione. A fine anno anche il Comune di Milano ha deciso di premiare il loro impegno premiandoli con l’Ambrogino D’Oro. Ad inizio anno, quando la campagna vaccinale stentava a decollare, Chiara Ferragni ha denunciato il meccanismo di selezione dei candidati da parte della Regione Lombardia, sottolineando come non fosse etico e corretto che la madre del marito avesse ottenuto un appuntamento dopo un suo sfogo sui social.

Leggi anche ->Chiara Ferragni vuole fare body positivity ma viene sommersa dalle critiche

Chiara Ferragni risponde a chi l’accusa di non aver fatto il vaccino

Dato il suo impegno di questo ultimo anno e mezzo risulta assolutamente credibile che abbia voluto testimoniare il momento in cui ha ricevuto il vaccino e che fosse contenta di averlo fatto. Nel post in cui mostra il momento dell’iniezione, l’influencer scrive: “È un momento così emozionante. Sembrava così lontano, ma finalmente ho ricevuto la mia prima dose di vaccino contro il Covid. Dopo più di un anno in isolamento e paura sono così felice che questo sia il primo passo verso una vita normale. Mi raccomando vaccinatevi tutti. È l’unico modo per uscire dall’incubo. Io sono stata bene. Ho avuto solo un po’ di dolore al braccio”.

Vi chiederete cosa ci sia di strano. Ebbene qualcuno l’ha accusata di aver fatto finta di ricevere il vaccino, sostenendo che in una foto avrebbe sbagliato a mettere il cerotto, posizionandolo nel braccio destro invece che in quello sinistro. In realtà si è trattato solo di un effetto ottico, visto che la foto incriminata era stata scattata allo specchio. Venuta a conoscenza delle accuse, Chiara ha risposto in questo modo: “Mi fa ridere che tantissimi complottisti abbiano sostenuto che abbia fatto finta di fare il vaccino, perché in un video sembrava che avessi il cerotto su un braccio diverso. Primo: siete fuori. Secondo: l’ho fatto sul braccio sinistro, semplicemente la telecamera quando la uso frontale come adesso inverte l’immagine. Ho fatto il vaccino sul braccio sinistro, quello dove non ho il tatuaggio dei leoni”.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here