“Ci mancava lei…”: scarso entusiasmo per il “nome nuovo” per il prossimo GF Vip

0
912
grande fratello vip - signorini

Da qui a settembre sarà un tourbillon di ipotesi, per quanto riguarda gli inquilini del GF Vip.

Abbiamo già scritto di un autocandidatura (Patrizia Pellegrino, con figlia).

LEGGI ANCHE => “Sarebbe un’esperienza unica”: una ex naufraga si candida per il GF Vip 6 con la figlia disabile

Per poi parlare di un provino vero e proprio (quello di Justine Mattera).

LEGGI ANCHE => “Il meglio deve venire” per la Mattera: ipotesi reality

Stavolta il “nome nuovo” (doverose le virgolette in questo) che è emerso è quello di Katia Ricciarelli.

La 75enne ex moglie di Pippo Baudo – a meno di clamorosi ripensamenti o disguidi dell’ultima ora – sarà una dei concorrenti della prossima edizione del Grande Fratello Vip: il contratto sarebbe pronto e mancherebbe solo la firma sullo stesso (per lei si prospetta un compenso importante).

Per la Ricciarelli non si tratterebbe del primo reality in assoluto: nel 2006 partecipò alla terza edizione de La Fattoria, condotta da Barbara D’Urso. Uscì all’undicesima settimana, arrivando di fatto quinta in quella che è stata l’edizione forse più apprezzata del reality (che vide tra i protagonisti la già citata Justine Mattera).

Ad annunciarlo il giornalista esperto di gossip Alberto Dandolo, attraverso le pagine di ‘Oggi’ (e di Dagospia, che ha rilanciato la news).

Dandolo ha quindi postato su Instagram lo screenshot dello sgoop (per usare la sua simpatica sgrammaticatura)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Alberto Dandolo (@alberto_dandolo)

E dai commenti si può notare come l’idea di vedere la Ricciarelli nella casa più spiata d’Italia non pare entusiasmare gli appassionati.

O, quantomeno, non pare entusiasmare alcuni follower di Dandolo.

Tipo l’utente che commenta così:

“Ci mancava lei… Ma invece di mettere sta gente che ormai la sua carriera l’ha fatta non danno l’opportunità a chi farebbe un grande gfv e non lo chiamano”.

Tra i commenti c’è chi chiede di Alda D’Eusanio

C’è chi invece chiede lumi su quale sia stato il destino di un altro volto noto della tv, passato brevemente per il GF Vip concluso lo scorso marzo.

Parliamo di Alda D’Eusanio, squalificata dopo delle uscite quantomeno censurabili sulla Pausini.

Al momento non si hanno nuove sul suo conto, mentre subisce una sorta di damnatio memoriae per l’uscita poco ortodossa sull’amata cantante tricolore.

Ricordiamo come il professor Alessandro Meluzzi, tramite un’intervista al giornale Nuovo, spiegò le motivazioni dell’uscita poco ortodossa:

“Con l’incidente e il coma la D’Eusanio ha perso il concetto del limite e il buon senso. Nel suo caso le inibizioni sono deboli e questo facilita il passaggio all’atto agito o a quello verbale Perciò va capita, protetta, curata, Alda potrebbe soffrire di disturbi transitori della coscienza, legati a una sofferenza circolatoria pregressa. Questo può essere un fatto che fa diminuire le capacità di autocontrollo e soprattutto le inibizioni delle condotte e dei comportamenti, anche verbali. L’ipotesi è che in quella determinata circostanza può avere avuto un’attenuazione della sua vigilanza critica e autocritica, dicendo cose di cui non è in alcun modo responsabile”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here