Muore a 76 l’uomo con la famiglia più grande al mondo: per lui un numero di mogli da record

0
1213
ziona chana

Si spegne Zona Chana, il 76enne indiano conosciuto per essere stato sposato con 36 mogli e per aver avuto 94 figli. La notizia è stata riportata dalle autorità del suo stato, nel nord est dell’India.

Una famiglia molto numerosa

Zona Chana faceva parte di una sezione cristiana locale (fondata da suo padre nel 1942) che permetteva la poligamia. Così dopo una vita più che prosperosa, con 36 mogli e ben 94 figli, l’uomo si è spento a 76 anni a Zoramthanga, come ha annunciato un ministro del Mizoram.

Leggi anche ->La storia del conduttore Rai diventato sacerdote dopo vent’anni in TV

La famiglia di Zona Chana, con ben 167  membri, era considerata la più numerosa al mondo, contando frattanto anche i nipoti (l’uomo ne aveva avuti 33 da alcuni dei suoi figli, evidentemente non prolifici come lui).

Ziona viveva in una struttura rosa con ben 100 stanze a Baktawng, un piccolo paese nel nord est dell’India. La struttura era diventata con gli anni un’attrazione per i numerosi turisti che andavano a visitare la famiglia.

Zona Chana non si voleva ancora fermare

Per avere così tanti discendenti Zona Chana si è dato da fare sin da giovanissimo, quando a soli 17 anni ha sposato la sua prima moglie. Si dice che poi in un solo anno abbia sposato dieci donne tutte insieme.

Leggi anche ->“Le donne girano semi-nude e poi…”: è bufera su un personaggio tv

Lui e le mogli condividevano un dormitorio tutti insieme e ogni notte amava circondarsi da sette o otto di loro.

Nel 2011 Zona Chana aveva dichiarato a The Reuters: “Ho intenzione di espandere ancora la mia famiglia e non vedo l’ora di sposarmi nuovamente”, aveva dichiarato. “Ho così tante persone che si prendono cura di me e che amo. Mi considero un uomo fortunato“.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here